We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Prima uscita del Comitato delle associazioni per Riserva naturale di Castrovillari


Prima uscita pubblica, sabato 6 luglio, del Comitato delle associazioni a favore della istituzione della Riserva Naturale di Castrovillari, con un volantinaggio informativo per illustrare i grandi vantaggi – anche economici ed occupazionali, oltre che naturalistici – che deriveranno dalla istituzione della Riserva Naturale Pedemontana di Castrovillari. La relativa proposta di legge, approvata definitivamente ed all’unanimità in Commissione Ambiente della Regione Calabria, dai rappresentanti di FI, FdI, Lega, PD e DMP - su proposta del consigliere regionale Ferdinando Laghi-, riguarda l’area a nord di Castrovillari, la cosiddetta “Petrosa”. Una zona che potrà essere rilanciata e valorizzata, a partire dalle attività agricole tradizionali sviluppatesi nel tempo, ed oggi in declino. L’istituzione della Riserva, infatti, consentirà di attingere a finanziamenti regionali riservati alle aree protette– 52 milioni di euro!- che permetteranno di creare e sviluppare molteplici attività (recupero della salubrità dell’area, sentieristica, didattica per le scuole, escursionismo, ricettività turistica, contrasto all’abbandono dei rifiuti e del degrado in genere col recupero di vecchi immobili e altro ancora). Questa prima iniziativa del Comitato - concreta espressione di attivismo civico a difesa degli interessi comuni - è stata anche occasione per un contatto informativo diretto con tanti cittadini che hanno mostrato di apprezzare l’iniziativa.


di Redazione | 09/07/2024

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it