We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - La Croce rossa di Mirto Crosia ha aderito al Servizio civile universale


Anche il comitato della Croce rossa di Mirto Crosia ha aderito al Servizio civile universale. “Si tratta – ha spiegato la presidente Cri di  Mirto Crosia, Giovanna Pagnotta -  di un’esperienza che dura 12 mesi, 25 ore settimanali per 5 giorni a settimana. Con molti vantaggi, tra cui un rimborso mensile, riconoscimento di un punteggio nei concorsi pubblici, crediti formativi riconosciuti nell’ambito dell’istruzione o della formazione professionale, riserva del 15% dei posti disponibili nei concorsi pubblici per coloro che hanno completato il servizio civile universale senza demerito”. I requisiti sono: “età compresa tra i 18 e i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni), e possesso della cittadinanza italiana o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, o di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia”. La dottoressa Pagnotta ha fatto sapere che “non vi è incompatibilità assoluta con la prestazione di altre attività lavorative/percorsi di studio e formazione, se lo svolgimento di queste ultime risulta compatibile con il corretto espletamento del Servizio Civile”. Il Comitato ha a disposizione 7 posti suddivisi in 3 progetti diversi: Comunità sociale, Inclusione sociale e Servizi di trasporti integrati per la salute. Il partner del Comitato Cri di Mirto Crosia, per i vari progetti, è il Comune di Crosia. Si ha tempo fino al 15 febbraio, alle ore 14, per presentare la domanda, sulla piattaforma, attraverso lo Spid.


di Redazione | 27/01/2024

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it