We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Villapiana (Cosenza) - Domani conclusione del 9° Peperoncino jazz festival. Sul palco, il grande sassofonista Eric Daniel & friends


Dopo circa un mese e mezzo di tour, nel corso del quale l’evento musicale più piccante d’Italia, nella sua ormai consolidata formula di rassegna itinerante – che ha visto tutti i concerti ambientati in location di grandissimo fascino caratterizzati anche da abbinamenti enogastronomici di grande qualità e arricchiti da altri eventi culturali correlati - ha coinvolto ben 26 località dell’alta Calabria, domani, mercoledì 25 agosto, il Peperoncino Jazz Festival concluderà questa sua ricchissima 9° edizione nel centro storico di Villapiana. In occasione della serata, ad ingresso libero in quanto fortemente voluta dall’Assessore al Turismo e Spettacolo del Comune di Villapiana Saro Costa e da tutta l’Amministrazione comunale capeggiata dal Sindaco Roberto Rizzato, ad esibirsi in uno degli scorci più suggestivi della rinomata località ionica – riferisce testualmente una nota a firma di Francesca Panebianco - sarà il quartetto capitanato da Eric Daniel, carismatico sassofonista dalle mille collaborazioni importanti, che nel corso della sua prestigiosa carriera ha suonato, tra gli altri, al fianco di artisti del calibro di Zucchero, Natalie Cole, Alex Britti, Andrea Bocelli, Joe Cocker, Gino Paoli, Antonello Venditti, Tom Jones, Amii Stewart, George Benson, Astrud Gilberto, Paul Young, Randy Crawford, Solomon Burke, Giorgia, Jerry Lewis, Stevie Wonder, Ella Fitzgerald, Chaka Khan, Tony Bennett, Gil Evans, Carmen McCrea, Toots Thielemans, Michael e Randy Brecker.   Ad accompagnare sul palco il famoso musicista americano, oltre all’eccellente sezione ritmica formata dal solido contrabbassista romano Toni Armetta e dal fantasioso batterista Alberto D’Anna (collaboratore, tra gli altri, di Renzo Arbore, James Senese, Tony Esposito, Edoardo De Crescenzo ecc.), anche quello che a più riprese è stato definito dalla critica come “il miglior pianista jazz della Calabria”: Umberto Napolitano, musicista che ha all’attivo ben due dischi pubblicati dalla prestigiosa etichetta discografica tedesca YVP Music e collaborazioni con Mango, Giancarlo Maurino, Daniel Studer, Dario Rosciglione, Dan Kinzelman Lutte Berg, Rosario Giuliani, Daniele Sepe, Angelo Adamo, Javier Girotto e tanti altri. Diplomato in canto lirico presso il Conservatorio F. Cilea di Vibo Valentia, Napolitano ha alle spalle corsi di piano jazz, armonia, composizione e improvvisazione con Nino De Rose, Andrea Alberti, Stefano Sabatini e nel 1992 ha composto le musiche per i cortometraggi partecipando al premio “Amarcord”, con una giuria presieduta dal regista Marco Risi. In occasione del concerto di chiusura della 9° edizione del festival diretto artisticamente da Sergio Gimigliano e organizzato dall’Associazione Pìcanto (con il contributo della Regione Calabria - Fondi Europei POR CALABRIA FESR 2007/2013 Asse V Linea di intervento 5.2.3.1. - della Provincia di Cosenza, degli enti Parco Nazionale del Pollino e Parco Nazionale della Sila e di numerose amministrazioni comunali), si segnala la partecipazione del consigliere provinciale Piero Vico, molto vicino, insieme al consigliere Ernesto Magorno, al Presidente on. Mario Oliverio e all’Assessore al Turismo e Spettacolo della Provincia di Cosenza Pietro Lecce al Peperoncino Jazz Festival.

di Redazione | 24/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it