We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Calopezzati (Cosenza) - Un convegno sul bed and breakfast come volano di sviluppo


Il comune di Calopezzati ha organizzato, nelle settimane scorse, un interessante convegno avente ad oggetto “ Bed and Breakfast “ (pernottamento e prima colazione) una risorsa e un volano per lo sviluppo di Calopezzati, dei comuni vicini e dell’intero territorio “ . Il Convegno ha avuto  lo scopo di illustrare, discutere ed approfondire, il problema relativo all’offerta  turistica di camere con prima colazione a Calopezzati e territorio. Il tema trattato è di grande importanza in quanto nel nostro territorio, hanno affermato il Sindaco e l’Assessore al Turismo Leonetti, esiste un patrimonio immobiliare enorme, sia in prossimità del mare che nel Borgo  Antico, che può sicuramente essere utilizzato per offrire ai turisti il “ Pernottamento e la Prima Colazione “ – che, per usare il termine inglese più conosciuto, prende il nome di “ Bed and Breakfast “. Il Convegno – riferisce una nota diramata dall’Ente locale -  si è tenuto nella sala del “Convento dei Riformati“ messo a disposizione dell’Amministrazione comunale dal proprietario, il poeta Gerardo Leonardis, che ha fatto da cornice all’importante incontro. Erano presenti l’Assessore Provinciale al Turismo Pietro Lecce, l’Assessore Provinciale ai Trasporti Giovanni Forciniti, la Dirigente del Settore Sport – Turismo – Spettacolo della Provincia di Cosenza, Gilda Di Vincenzo, amministratori e sindaci del territorio, imprese del settore turistico e cittadini interessati alla tematica trattata.             Il Convegno è stato coordinato dal Sindaco di Calopezzati, Bianco, il quale nella introduzione ha indicato gli enormi vantaggi che potrebbero derivare ai cittadini ed alle imprese per l’utilizzo e la trasformazione in “ B & B “, del  grande patrimonio immobiliare che esiste a Calopezzati e nell’intero territorio ed inoltre la necessità che i proprietari di case prendano atto che il mercato non è più quello degli anni 70’ ma che è cambiato e la richiesta delle famiglie ora è orientata a vacanze più brevi e confortevoli. Insomma gli appartamenti non si fittano più come nel 1970. La Dirigente Provinciale d.ssa Gilda Di Vincenzo ha svolto la Relazione introduttiva illustrando con grande professionalità, la normativa esistente nel settore, le modalità per potere utilizzare gli immobili per “ B & B “ ( Pernottamento e Colazione ), le importantissime agevolazioni fiscali di cui possono godere i proprietari e le modalità per potere avere, in maniera molto semplice e veloce, le autorizzazioni necessarie. Sono seguiti gli altri interventi dell’Assessore provinciale Giovanni Forciniti il quale ha messo in rilievo il grande impegno in atto da parte della Provincia  per il miglioramento infrastrutturale a supporto del turismo per la parte di loro competenza; sono seguiti gli interventi dei sindaci di Crosia e di Pietrapaola i quali hanno evidenziato i vantaggi che potrebbero derivare anche alle loro comunità ed al territorio, simile a quello di Calopezzati, se i cittadini e le imprese utilizzassero questo strumento e queste opportunità. Le conclusioni al Convegno sono state fatte dall’Assessore Pietro Lecce il quale, nel ringraziare il Comune di Calopezzati per l’iniziativa, ha sottolineato l’enorme importanza del settore turistico in tutta la Calabria e nel nostro territorio, ha ulteriormente illustrato la normativa esistente per i “ B & B “ ed ha offerto la più totale disponibilità del suo assessorato e della sua struttura per dare informazioni e supporto alle imprese ed ai cittadini che volessero avviare delle iniziative turistiche ed iniziare ad utilizzare questo importante strumento. Prima delle conclusioni dell’Assessore c’è stato un dibattito vivace ed interessante da parte delle numerose imprese e dei cittadini presenti che hanno posto una serie di domande e di problemi che possono riguardare l’avvio e la gestione di iniziative di questo tipo, che, si ribadisce, sono molto semplici, hanno enormi agevolazioni fiscali e possono essere svolte in maniera semplice direttamente dalla famiglie o da loro collaboratori. Il Convegno si è concluso a tarda ora con l’impegno degli amministratori comunali presenti e della Provincia a seguire e stimolare ulteriormente tale problematica e di essere vicini, per informazioni e supporto, a chiunque volesse avviare tale attività di questo tipo.  

di Redazione | 08/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it