We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Confindustria, Alfonso Cosentino eletto presidente Sezione Turismo


Continua il rinnovo degli organismi direttivi che interessano i diversi comparti merceologici organizzati in seno a Confindustria Cosenza e che sta per determinare la nuova composizione del Consiglio Direttivo Generale di Via Tocci per il prossimo biennio. In seno a quest’ultimo, infatti, siederanno i nuovi Presidenti delle Sezioni, che si aggiungeranno ai componenti eletti direttamente in sede di Assemblea, ai Presidenti in carica ed ai membri di diritto. Dopo la Sezione Trasporti ed il Gruppo Credito e Finanza, è stato rinnovato il Direttivo della Sezione Turismo. L’imprenditore Alfonso Cosentino (nella foto), Titolare del Villaggio Turistico Il Vascellero di Cariati è il neo Presidente della sezione Turismo. Subentra a Demetrio Metallo (Hotel La Principessa in Amantea) che ha guidato il gruppo per due mandati consecutivi. L’Assemblea della Sezione ha eletto, inoltre, come VicePresidente - riferisce testualmente una nota di Confindustria Cosenza - l’imprenditore Pietro Lecce, titolare del San Lorenzo Si Alberga e de La Tavernetta di Camigliatello Silano ed i consiglieri Pinuccio Alia (La Locanda di Alia in Castrovillari), Vincenzo Alfano (Hotel Mediterraneo Palace in Amantea), Luigi Sauve (Sifin- Minerva Club Resort in Sibari), Stanislao Smurra (Gestintur – Hotel Enotria in Amendolara). <<E’ mia intenzione - dichiara il Presidente degli imprenditori turistici aderenti a Confindustria Cosenza Alfonso Cosentino - incontrare gli operatori della provincia per concertare un progetto di rilancio dell’offerta turistica del territorio, che sappia parlare un linguaggio innovativo, basato sulla qualità dei servizi e su un sistema puntuale ed efficace dell’accoglienza. Come imprenditori – sottolinea Cosentino -siamo consapevoli che il turismo, per dar vita ad elevati margini di crescita economica, non può essere legato solo a strategie di competitività delle singole imprese, ma a politiche di settore a tutto campo, che sappiano creare sinergie con il sistema dei trasporti, le infrastrutture, i beni culturali, l’edilizia, l’agroindustria e l’eno-gastronomia>>. <<Solo un sistema di rete tra tutti gli operatori e le istituzioni potrà garantire lo sviluppo che il comparto aspetta da anni – conclude il Presidente Alfonso Cosentino - ed è con questa visione che stiamo lavorando, da più tempo, al progetto multi regionale denominato “I Turismi”, che ci vede impegnati insieme alle Confindustrie ed ai Dirigenti del settore privato e pubblico della Basilicata, Sicilia, Sardegna, Puglia, Campania ed a Fondirigenti e Federmanager, per rendere fruttuoso un percorso di sinergie e filiere di alta innovazione e penetrazione del turismo>>.  

di Redazione | 13/03/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it