We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - Al via la XXVIII edizione del Gran Carnevale Cropalatese 2024


Al via da domenica 11 a martedì 13 febbraio la XXVIII edizione del Gran Carnevale Cropalatese 2024: carri, maschere e tanto divertimento. Una rassegna ricca di eventi pianificata dal Comune di Cropalati e dai Carnival Boys Cropalati, in collaborazione con l’Associazione Opus Cropalati, l’Istituto comprensivo “Beato Bennardo” e l’Associazione “Succolandia”. Un appuntamento che da decenni anima i vicoli del borgo con carri allegorici, maschere e tanti scherzi. Il paese si anima, ed è motivo di richiamo per tutto il territorio. Non solo i ragazzi partecipano, ma anche gli adulti, perché è ideato per tutte le età. Cropalati ha una grande tradizione, di cui va fiera: da sempre ci si dedica alla realizzazione artigianale dei carri allegorici per la sfilata per tutto il paese, i ragazzi partecipano ai preparativi apprendendo l’arte della realizzazione dei carri che si tramanda da generazione in generazione. L’organizzazione ha lavorato a un programma intenso: si parte domenica 11 febbraio con l’apertura della XXVIII edizione in P.zza Giovanni XXIII alle ore 15. Subito dopo, inizia la sfilata dei carri allegorici con la partecipazione di gruppi in maschera, clown e modellatori di palloncini che andranno in giro per tutto il paese. A seguire, appuntamento in Piazza De Gasperi per i balli e la quadriglia tradizionale a cura delle scuole di Cropalati. Dalle 21, sempre in Piazza De Gasperi, continuerà la festa con balli di gruppo e ballo in maschera. Lunedì 12 febbraio il Carnevale di Cropalati verrà replicato al Destro di Longobucco con l’aggiunta di esibizioni di tradizioni locali. Martedì 13 sarà la giornata della grande chiusura del Carnevale 2024 con la sfilata dei carri allegorici dalle 15:30 con la partecipazione di gruppi in maschera, clown e modellatori di palloncini. A seguire, appuntamento in Piazza De Gasperi per i balli e la quadriglia delle scuole di Cropalati. Ospite della serata per un gran concertone Roberto Bozzo Cuore Etnico. Durante la serata ci sarà la premiazione del concorso della “Maschera più bella”. La Kermesse si concluderà alle 23 con la rappresentazione del “Processo al Nanno” del “Signore del Carnevale”. A seguire, il rito funebre per le vie del borgo. I carri allegorici, pieni di significato e di attualità, quest’anno richiamano il personaggio di Dorothy del mago di Oz, con la partecipazione ad unico tema di tutto l’Istituto Comprensivo Beato Bennardo. Un altro carro rappresenta Super Mario con la sua Kart, fortemente voluto dai ragazzi. Un ultimo carro rappresenta Un drago cinese per lanciare un messaggio di prosperità, risveglio e libertà rispetto ai temi che coinvolgono tutto il mondo


di Redazione | 11/02/2024

Pubblicità

buona pasqua ionionotizie 20213 + 24 vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it