We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Nell'Ic Mandatoriccio un nuovo capitolo de "La biblioteca umana"


Prosegue nell’Istituto comprensivo Mandatoriccio la biblioteca umana’. Un’azione avviata nel 2021 allo scopo di creare i presupposti di crescita dei propri alunni. Un’iniziativa interessante, in grado di creare una concreta interazione fra nonni e nipoti. In questi giorni, un nuovo capitolo è si aggiunto alla già ricca “biblioteca umana” della scuola guidata dalla dirigente scolastica Mirella Pacifico.  Si tratta del capitolo dedicato al  Natale, esattamente quello targato 2023. Un capitolo caratterizzato dalla necessità di far veicolare fra le nuove generazioni concetti come solidarietà e amicizia. A inizio dicembre gli alunni di Mandatoriccio centro, dall'infanzia alla primaria, alla secondaria primo grado, hanno partecipato all’accensione  del gigantesco albero di Natale, allestito dall’Amministrazione comunale in piazza Garibaldi. È stato un momento di festa, condiviso con il sindaco, Aldo Vincenzo Grispino, assessori, consiglieri e con la popolazione di Mandatoriccio. “Scuola e territorio – ha commentato la dottoressa Pacifico - si sono fuse in un evento gioioso e di buon auspicio per le festività”. Altrettanto è successo nei giorni successivi  quando, docenti, alunni e  genitori della scuola dell'infanzia e primaria di Calopezzati,  si sono recati, insieme alla dirigente scolastica, nella locale casa di riposo "Villa Elena", per preparare e accendere l’albero di Natale della struttura.  Tutte le decorazioni sono state preparate dai bambini, guidati dalle maestre e dai maestri che, con passione, delicatezza e sensibilità hanno curato nei dettagli la visita agli ospiti della casa.  Momenti di grande commozione, ma anche tenerezza ed emozione hanno caratterizzato l’incontro tra anziani, che vivono fuori dalle mura domestiche,  e bimbi che sempre  hanno con i nonni un rapporto speciale.

Dopo qualche giorno gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Calopezzati hanno organizzato una  tombolata con gli anziani della stessa casa di riposo. Qui hanno suonato le più belle melodie del Natale. Un’altra iniziativa dell’Ic Mandatoriccio ben riuscita. Per di più a Mandatoriccio, per la prima volta, i docenti hanno organizzato un incontro speciale: i bambini della quinta classe della primaria hanno fatto visita agli ospiti dell’alloggio per anziani "Santa Maria delle Grazie". La ds ha sottolineato come i docenti della scuola siano riusciti a preparare nei minimi dettagli gli incontri affinché tutto andasse per il meglio. Inoltre, la dirigente scolastica ha fatto notare l’importanza della collaborazione dei genitori degli alunni “che hanno condiviso con noi – ha spiegato - momenti indimenticabili”.  Infine ha fatto notare la dolcezza degli alunni. "Erano cosi seri nelle loro performance, ma anche così desiderosi di prender per mano quei nonnini e farli giocare e piroettare insieme a loro. È questa – ha concluso la dirigente Pacifico -  la scuola delle emozioni sane e dei valori".


di Redazione | 27/12/2023

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it