We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Entropia, giovani protagonisti grazie al progetto Speak up


È stato presentato all’Università della Calabria “Speak Up!”, il nuovo progetto di solidarietà avviato dall’associazione Entropia APS a Rende nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà. Il progetto, animato da un team di volontari - ruferisce una nota del Csv Cosenza -  ha l’obiettivo di stimolare la partecipazione ed il protagonismo giovanile attraverso lo strumento radiofonico, la realizzazione di laboratori e la produzione di podcast.

Le attività si svolgeranno presso Radio No Borders al DAM (Edificio Polifunzionale Unical), antenna digitale del network ANG in Radio, nata tre anni fa da un altro progetto di Entropia ed oggi parte del circuito ARCI On Air. “L’idea è che tramite la radio – afferma Daniela Ielasi, coach e giornalista che seguirà i volontari per tutto il progetto – i giovani possano far sentire non solo la propria voce, ma anche le proprie idee”.

Infatti, il progetto parte proprio da cinque giovani promotori, Francesca, Bruna, Ramiro, Deborah, ex volontari del Servizio Civile Universale, e Alice. Il lunedì i ragazzi lavoreranno sulla voce e giovedì sulla radio. A questa fase formativa iniziale, che vedrà anche la partecipazione di ulteriori giornalisti ed esperti, seguirà la fase vera e propria di podcasting. A partire da gennaio i partecipanti avranno il compito di dedicarsi alle diverse e delicate fasi di realizzazione di un podcast: decidere i contenuti, il format e i temi da affrontare nei sei podcast da produrre, scrivere i testi, registrare, editare e pubblicare entro la fine del progetto prevista a giugno.


di Redazione | 01/12/2023

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it