We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Ricordati di ricordare


di KATIA FILICE e DESIRÉ CHIRICO – Il nostro cervello, man mano che l’età avanza, invecchia al pari del resto del corpo. Un invecchiamento inevitabile che avviene in modo diverso da persona a persona. I cambiamenti cognitivi sono evidenti e caratterizzati dalla difficoltà di apprendere nuove informazioni, dalla problematicità  a compiere più azioni contemporaneamente e dalla tendenza a dimenticare, sempre più spesso, appuntamenti e attività da svolgere.  Se infatti l’anziano riesce abbastanza facilmente a ricordare fatti accaduti nel passato, al contrario, presenta notevoli problemi nel memorizzare nuove informazioni. Per contrastare tutto ciò, il primo passo è vivere in modo sano: giusta alimentazione, niente alcol e fumo, adeguata attività fisica, cercare il più possibile di avere una vita sociale e allenare la mente. La pigrizia, d’altronde, non si rivela mai benefica. Avere curiosità, leggere libri, frequentare corsi di teatro o di ballo rallentano notevolmente l’atrofizzarsi del cervello e il suo processo di declino. Ma spesso tutto questo non basta. Ecco che allora si rivela necessario seguire dei veri e propri corsi per l’apprendimento e  la messa in atto di alcune tecniche di memorizzazione, semplici accorgimenti fatti di accostamenti e riflessioni che consentono di memorizzare con facilità dati e azioni che caratterizzano la nostra giornata. Di questo in particolare, ma non solo, si occuperà il nuovo corso “Ricordati di ricordare”. A partire dal mese di febbraio nella sede dell’Università della Terza Età di Cosenza, 10 lezioni da 90 minuti cadauna, mostreranno come la padronanza del processo mnemonico, attraverso piccoli trucchi, derivi proprio dalla pratica: tradurre in immagini contenuti non facilmente memorizzabili fa evolvere la mente, aumentando la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.


di KATIA FILICE e DESIRÈ CHIRICO | 06/02/2023

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it