We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - 16 e 17 gennaio Festa patronale in onore d Sant'Antonio Abate


di ANTONIO IAPICHINO -  Festa grande a Cropalati in onore del suo Santo Patrono: Sant’Antonio Abate, protettore degli animali. Una due giorni, oggi e domani (16 e 17 gennaio) ricca di eventi religiosi e sociali, pianificati dalla parrocchia “Santa Maria Assunta”, guidata dal parroco, don Agostino De Natale. Un appuntamento atteso ogni anno, non solo dalla comunità residente, ma anche da chi vive nell’hinterland cropalatese e dai concittadini che abitano in diverse parti d’Italia che, per l’occasione, fanno ritorno nel proprio paese di origine. L’apposita  Commissione organizzatrice, guidata da don De Natale, in sinergia con l’Amministrazione comunale, ha lavorato alacremente, curando nei minimi dettagli le singole iniziative.  Dopo due anni di stop, a causa della pandemia, quest’anno gli appuntamenti sono intensificati. Si è dato il via lo scorso 8 gennaio, con la novena in preparazione alla ricorrenza solenne, incentrata su “Lo stile del Sinodo: la con-decisione.” Nei diversi appuntamenti si è parlato di corresponsabilità, catechesi e formazione, scuola della liturgia, carità, progetti condivisi ed Eucaristia che fa la Chiesa. Per Lunedì 16 gennaio è prevista la presenza dell’Arcivescovo di Rossano  - Cariati, monsignor Maurizio Aloise, che presiederà la Celebrazione della Solenne Messa in occasione della Vigilia. Alla sera sono previsti i fuochi pirotecnici, intorno al tradizionale falò, quindi l’esibizione in piazza de “Il Giardino dei Semplici”, storica band della musica italiana. Martedì 17 gennaio, giorno dedicato a Santo, dalle 8 alle 14 ci sarà l’antica e partecipata fiera con numerosi espositori, compresi quelli per la vendita di animali. Alle 10 una processione con la statua del Santo si snoderà per le vie del paese, accompagnata dal complesso bandistico “Città di San Cosmo Albanese” e dagli sbandieratori di Bisignano, con arrivo nella Chiesa “S. Antonio”, dove alle ore 12 si celebrerà la Santa Messa. Il pomeriggio, alle ore 17, i tradizionali incanti e alle ore 22 il concerto del cantautore calabrese Mimmo Cavallaro. 


di Redazione | 16/01/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it