We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Gli studenti dell'Istituto Lucrezia della Valle e della scuola polacca di Elk ricevuti a Palazzo dei Bruzi


Gli studenti del Liceo Linguistico dell’Istituto scolastico “Lucrezia della Valle” di Cosenza partecipanti, insieme a 10 studenti della scuola polacca ZESPOL SZKOL di ELK, al progetto di cooperazione didattica “TOWN, POLAND, EUROPE, WORLD” sono stati ospitati nella sala consiliare di Palazzo dei Bruzi per far conoscere alla città e alle istituzioni comunali la loro esperienza ed illustrare le finalità del progetto che, con l'obiettivo di istituire un virtuoso scambio di buone pratiche tra i Paesi dell'Unione Europea, si è prefisso di riconsiderare il sistema educativo alla luce della “lezione” della pandemia da COVID-19. Gli studenti cosentini e  quelli provenienti dalla città di Elk, in Polonia, che hanno preso posto tra i banchi del Consiglio, sostituendosi per un giorno ad amministratori e consiglieri comunali, sono stati accolti dal Sindaco Franz Caruso, dal Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Mazzuca e dal Vice Presidente del Consiglio, Roberto Sacco. A fare da trait d'union, la consigliera delegata del Sindaco alla cultura, Antonietta Cozza, nella sua duplice veste di consigliera comunale e di docente dell'Istituto della Valle. A rappresentare il “Della Valle” anche la dirigente scolastica Rossana Perri e  la docente coordinatrice del progetto, Raffaella Bozzo. Presente anche  il coordinatore del progetto per la Zespol Skol, Tadeusz Kaleta. Nel corso dell'incontro è intervenuto a portare il suo saluto il Sindaco Franz Caruso che ha ringraziato le due scuole, i dirigenti e i docenti, sottolineando l'importanza della loro presenza. “Siete venuti nella massima assise consiliare, rappresentativa della nostra città – ha detto Franz Caruso - per vivere un momento di confronto e dibattito democratico libero che deve servire a far capire che la politica, se fatta veramente con passione e con dedizione e spirito di sacrificio è qualcosa di nobile ed importante che nobilita anche chi la rappresenta”.


di Redazione | 03/05/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it