We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Fili (Cosenza) - Riqualificazione alloggi edilizia residenziale pubblica, al Comune di San Fili oltre 2 milioni di euro


Attraverso un apposito Decreto a firma del dirigente del Dipartimento Infrastrutture e Lavori pubblici Settore 4 della Regione Calabria "è stata approvata la graduatoria degli interventi ammissibili presentati nell’ambito del Bando 'Sicuro, verde e sociale: riqualificazione edilizia residenziale pubblica", a cui il Comune di San Fili ha partecipato, su iniziativa di quest'Amministrazione, concorrendovi con il progetto 'Riqualificazione degli alloggi Erp del Comune di San Fili, per un Borgo green e in sicurezza', ottenendo il riconoscimento di un finanziamento pari a euro 2milioni e 200centomila". E' quanto fa sapere in un nota la sindaca di San Fili, Linda Cribari. "Il progetto è strutturato in due parti: la prima mira a riqualificare gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica esistenti all’interno del Borgo antico del Comune di San Fili; la seconda ha come obiettivo l’incremento dell’attuale offerta di alloggi Erp attraverso il recupero di un edificio pubblico in disuso". L'avvocato Cribari, inoltre, ha sottolineato che si tratta di "un ulteriore importante risultato conseguito dall’attuale esecutivo comunale". In particolare - ha concluso il Primo cittadino - si evidenzia l’ottimo lavoro del Vicesindaco con Delega all’Urbanistica e ai Lavori pubblici, Antonio Romeo e dell’Ufficio Tecnico comunale, che proietta il borgo di San Fili in una nuova dimensione, attraverso l’utilizzo di bioarchitetture e nuove tecnologie per l’efficienza energetica, compatibili con l’ambiente". Antonio Iapichino


di Redazione | 31/12/2021

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it