We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Oggi una marcia diocesana della pace organizzata dall’Azione cattolica diocesana


Oggi pomeriggio (30 gennaio) a Mirto si terrà una marcia diocesana per la pace. L’iniziativa, dal tema “La pace è di casa”, con tanto di sottotitolo: “Beati gli operatori di pace…”, è stata organizzata dall’Azione cattolica dell’Arcidiocesi Rossano - Cariati. Nella cittadina ionica giungeranno numerosi iscritti dell’importante sodalizio provenienti dai diversi centri delle cinque vicarie. Il programma prevede il raduno alle ore 15, presso l’oratorio della parrocchia “Divino Cuore di Gesù”, struttura recentemente restaurata e pronta a ospitare numerosi eventi socio culturali, oltre che squisitamente religiosi. Siamo in Via Verdesca, la parte alta del paese. Da qui si partirà in corteo alle 15,30. Il percorso non è lunghissimo, ma la manifestazione è ricca di significati. Dall’oratorio si giungerà davanti la chiesa “Divino Cuore di Gesù”, guidata da don Umberto Pirillo, quindi, Corso Italia, Via Risorgimento, fino a giungere nella centralissima piazza Dante. Si proseguirà per Via Ugo La Malfa, dopodichè si andrà avanti verso il quartiere sotto ferrovia, per arrivare davanti la chiesa “San Giovanni Battista”, guidata da don Giuseppe Ruffo, dove i partecipanti verranno accolti con balli e canti dai giovani del luogo. Subito dopo è prevista la Celebrazione Eucaristica, presieduta dall’Arcivescovo di Rossano – Cariati, monsignor Giuseppe Satriano, concelebrata, oltre che dai sacerdoti che operano a Mirto e Crosia, anche dai  presbiteri provenienti dagli altri paesi della diocesi rossanese.

di Redazione | 30/01/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it