We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Caserta (Caserta) - Corsi di italiano per stranieri, la cerimonia di consegna degli attestati con l'assessore Casale


Si è svolta, presso la wifree zone di Palazzo Castropignano resa disponibile dalla società Grandi Progetti, la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione ai corsi di italiano per stranieri, organizzati da Cidis onlus in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Dopo i saluti e la presentazione dell'iniziativa ad opera di Sara Cotugno e Zoryana Panakhyd di Cidis onlus, è intervenuto l’assessore alle Politiche Sociali, Emiliano Casale. "L'Amministrazione - ha detto Casale, consegnando gli attestati - ha piena consapevolezza del valore dell’integrazione e per questo ha sostenuto l’iniziativa, nel riconoscimento dell’importanza dell’apprendimento della lingua nel percorso di inclusione dei cittadini immigrati. E' questa un ulteriore testimonianza del nostro impegno quotidiano per costruire insieme una comunità locale multietnica e dialogante, peraltro assolto negli anni, in uno spirito fattivo di collaborazione tra la Città di Caserta e il Cidis per implementare i servizi a favore della popolazione straniera residente". Di seguito, l'intervento dei docenti Riccardo Di Pietro, Rita Minini e Filomena Raia, che hanno raccontato la loro esperienza professionale messa al servizio dell'accompagnamento degli allievi nel percorso di scoperta della lingua italiana. Al centro dell'incontro, da protagonisti, i  corsisti, per la maggior parte donne provenienti da Russia, Ucraina e Marocco che, grazie alla frequenza assidua e fattiva del corso, modulato su 80 ore di lezione da novembre a marzo, sono riusciti a conseguire il riconoscimento ufficiale della loro conoscenza linguistica, "consapevoli - ha aggiunto Casale - che la padronanza della lingua unita ad un’adeguata conoscenza della società di accoglienza, delle sue istituzioni, delle regole e dei valori, risultano essere tra i principali fattori per un positivo inserimento sociale e lavorativo e per evitare rischi di marginalità ed esclusione". Un buffet di dolci multietnici, preparati dagli stessi corsisti, ha concluso l'incontro.

di Redazione | 18/04/2012

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it