We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - “Premio Letterario Amaro Silano” , Premio speciale per il libro di Caterina Misitano "Il Cammino di Dante - L'Inferno - La Divina Commedia raccontata"


Si è svolta ieri, mercoledi 7 dicembre, presso la Sala Tokio del Museo del Presente in Rende  la cerimonia di consegna del “Premio Letterario Amaro Silano” . Durante la manifestazione, alla quale ha partecipato un gran numero di illustri rappresentanti del mondo della cultura, docenti universitari e di scuola di ogni ordine e grado, rappresentanti di varie categorie professionali, artisti, scrittori, critici d’arte, giornalisti, editori ed appassionati di letteratura, sono stati assegnati premi per le Sezioni: Narrativa, Saggistica e Poesia Dialettale Calabrese. Sono stati poi consegnati i seguenti Premi Speciali: "Giovani", "Diffusione della Cultura della Legalità", "Divulgazioni Culturali", "Memorie di Calabria". Al libro di Caterina Misitano "Il Cammino di Dante - L'Inferno - La Divina Commedia raccontata", Pellegrini Editore, è stato assegnato il Premio Speciale "Divulgazioni Culturali". Giunto in breve tempo alla seconda edizione, il volume è stato finora accolto molto favorevolmente da docenti e dirigenti.  Concepito come un piacevole e coinvolgente racconto, questo libro avvicina bambini e ragazzi all’affascinante poema di Dante Alighieri, guidandoli alla scoperta dell’Inferno, cantica sicuramente più nota e suggestiva della “Divina Commedia”. Con un linguaggio semplice e immediato, “Il cammino di Dante – L’inferno” si propone di suscitare nei più giovani, attraverso il contatto con un grande classico, il piacere della lettura. Narrando gli episodi salienti dell’opera dell’Alighieri, il libro ripercorre rigorosamente il viaggio immaginato dall’autore e segue fedelmente l’organizzazione strutturale della cantica. La narrazione, che trasporta il lettore in una dimensione avventurosa e fantastica, coinvolgerà e stupirà le giovani generazioni ed appassionerà anche quei genitori che del poema dantesco hanno solo un ricordo lontano. Il libro è, inoltre, un utile strumento per insegnanti ed educatori che desiderano accostare le giovani generazioni ad un’opera di straordinaria attualità che, per la portata delle tematiche trattate, non finisce mai di meravigliare e di far riflettere. Di seguito brevi note biografiche sull’autrice: Caterina Misitano è nata a Cosenza nel 1967. Laureata in Lettere Classiche presso l’Università degli Studi di Salerno, è docente di Italiano e Storia nelle Scuole Superiori. Ideatrice e curatrice di apparati didattici per libri di narrativa scolastica, ha pubblicato articoli e recensioni su periodici e riviste, tra cui “Archeologia Viva” (Giunti Editore), Il Parlamentare, ComunicareITALIA. Ha redatto numerosi testi informativi del patrimonio storico-archeologico italiano per la realizzazione di materiale di divulgazione turistica ed ha collaborato, inoltre, con il Comune di San Fili alla stesura di unità descrittive concernenti il patrimonio artistico-monumentale della cittadina. Con il saggio “Magna Grecia in Calabria” si è aggiudicata un prestigioso e importante riconoscimento nell’ambito della IX Edizione del Premio Letterario “Galeazzo di Tarsia”. E' direttrice della Collana "I classici raccontati", Pellegrini Editore.

di Redazione | 08/12/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it