We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Rifiuti, ancora controlli e sanzioni


Rifiuti, tolleranza zero per quanti inquinano e non fanno una corretta raccolta differenziata. Continuano i controlli su tutto il territorio. Risalire al proprietario del sacchetto nero, che in qualsiasi momento può essere oggetto di verifica da parte della Polizia Municipale, degli uffici comunali e degli operatori dell’Ecoross, non è difficile; incorrere in sanzioni e multe è ancora più facile. Il periodo di prova è terminato per tutti; è tempo di fare e bene.  

È quanto dichiara il Sindaco Giuseppe GERACI (foto) che esprime soddisfazione per i risultati finora raggiunti grazie all’impegno dimostrato dall’intera comunità e, in particolar modo, dagli utenti dello SCALO e di SCHIAVONEA, dove è stato attivato il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti con il sistema del porta a porta spinto.

L’ultimo caso in ordine di tempo, giovedì 26 ottobre in. Grazie ad una ricevuta rinvenuta all’interno del sacchetto si è potuti risalire al cittadino che lo aveva abbandonato per strada insieme ai sacchi della carta e del cartone. L’utente è stato raggiunto e multato.

Se da una parte si continuano ad individuare sacchetti dell’immondizia contenenti sia materiale differenziabile che materiale indifferenziabile – sottolinea – si registra, dall’altro, anche l’atteggiamento virtuoso, per esempio, degli abitanti del condominio X che fanno notare al vicino di casa che quanto contenuto nel sacco destinato alla carta e al cartone, piuttosto che in quello del multimateriale, non va. A dimostrazione che le campagne di comunicazione e l’attività di informazione ha avuto effetto. Responsabilizzando i cittadini.

Il Primo Cittadino coglie l’occasione per ringraziare anche il Dott. Vincenzo LA GROTTA, responsabile del Distretto Jonio Nord per aver rivolto ai medici di base una preziosa attività di sensibilizzazione al corretto conferimento dei farmaci scaduti negli appositi contenitori ad esclusivo uso delle utenze domestiche posizionati in prossimità delle farmacie del territorio. Iniziativa sollecitata dalle stesse farmacie cittadine, rappresentate dal Dott. Eugenio DE FLORIO.

Separare i farmaci dall’imballaggio esterno (che può essere differenziato se di carta insieme al foglietto illustrativo, o di plastica) e smaltire solo il farmaco contenuto nel blister. È questo il metodo corretto che è stato ribadito a pazienti e utenti delle farmacie. 


di Redazione | 28/10/2017

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it