We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Grafemi DiVersi – Una mostra, un libro. Martedì inaugurazione mostra


Martedì 17 agosto alle ore 21, nella Sala Grigia di Palazzo S. Bernardino, a Rossano, si inaugura  Grafemi DiVersi, mostra personale di Anna Lauria, organizzata dall’associazione artistico-culturale Koinè, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Rossano, Assessorato Turismo, Spettacolo e Manifestazioni Culturali, e le Sezioni di Rossano e Corigliano della Fidapa. La mostra – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa di Ferrari editore - sarà presentata da Settimio Ferrari, curatore d’arte. La ricerca dell’autrice si innesta sull’interrelazione tra parola e immagine: le sue opere sono quindi il prodotto della mescolanza tra due espressioni artistiche, che si rendono tangibili in fluttuazioni di segni ed elementi visivi, dislocazione di alfabeti negli oggetti quotidiani e nella fotografia. Un nucleo denso di messaggi che invitano l’osservatore ad andare al di là dell'apparenza  per  riappropriarsi del reale. Anna Lauria è nata a Rossano e, attualmente, vive e lavora a Corigliano. Sin dall’inizio del suo lavoro ha manifestato un interesse per le potenzialità comunicative del testo poetico e per un’estetica pluristratificata che rappresenta una fitta rete di relazioni tra l’immagine e la scrittura. Questa situazione polivalente non si è fermata ad un aspetto nominale della poesia ma ad uno studio rigoroso che ha concretamente influenzato la sua attività. Alla luce di queste considerazioni si collocano le emozioni e le riflessioni che animano oggi il lavoro della Lauria e che costituiscono una fruizione nuova e stimolante delle sue sperimentazioni verbovisise. Scrive Francesca Londino, critica e curatrice d’arte, nel suo testo di presentazione pubblicato su Exibart: “In un momento in cui la poesia tenta di ridefinirsi all’interno di una  società tecnicizzata e mercificata che sembra ostacolare il suo sviluppo, il lavoro di Anna Lauria si pone come un momento di riflessione denso di stimoli e di paradigmi indiziari. Sembra quasi che l’autrice sia mossa dal bisogno e dall’urgenza di smentire l’immagine di una poesia contemporanea fragile e rapita dalle suggestioni di un moderno decantismo. Nella duplice esigenza espressiva dell’autrice è continuamente presente  il desiderio  di comunicare in maniera più efficace con il fruitore sulla spinta di interrogativi legati alle trasformazioni e alle contraddizioni della realtà contemporanea e  del mondo che ci circonda. L’autrice non si aggancia però solo ai vincoli e ai limiti del reale ma sa anche spingersi verso una  ricerca introspettiva più complessa, per una riflessione esistenziale. Il rapporto che l’autrice istituisce fra l'immagine e la parola chiede al doppio codice verbo-visivo di trasformarsi in oggetto di consumo, rimanendo fedele a se stesso. Il concetto di consumo, così come lo usa in questo contesto Anna Lauria, parte dall’analisi della polivalenza del verbo "consumare" che si riferisce anche ai  significati di compiere, portare una cosa al massimo grado ma anche di  prendere con intensità, per invitarci a riflettere sulla necessità di “consumare” poesia e sull’importanza che la poesia riveste nell’esistenza umana”. Contestualmente all’inaugurazione della mostra verrà presentato al pubblico, dal professor Francesco Bellino, Direttore del Dipartimento di Bioetica e Ordinario di Filosofia presso l'Università di Bari, l’ultimo libro di poesie dell’autrice, intitolato "Poesia in conserva" (pp. 104, euro 13). Prefazione di Corrado Calabrò. Ferrari Editore, Rossano. Interverranno Francesco Filareto, Sindaco di Rossano, Antonella Converso, Assessore al Turismo, Antonietta Perna, Presidente Fidapa di Rossano, Maria Antonietta Cosentino, Past Presidente Fidapa di Corigliano, Settimio Ferrari, Editore. Letture dei versi a cura di Placido Bonifacio, Epeo, Gerardo De Luca, Immacolata De Vico, Antonello Passerini. L'evento sarà coordinato dalla giornalista Patrizia Pugliese.  

di Redazione | 15/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it