We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Torna la nave P&O Oriana


Turismi, continua a crescere il numero di navi da crociera che approdano nel Porto. Programmati ulteriori tre attracchi nel 2017. Un’opportunità straordinaria di sviluppo turistico per la Città del Castello Ducale, per l’Area Urbana e per l’intero patrimonio identitario della Sibaritide.

 È quanto afferma l’assessore al turismo Alessandra Capalbo annunciando il terzo ed ultimo attracco per il 2016 della nave P&O Oriana previsto per domani, lunedì 10 ottobre.

L’Amministrazione Comunale – aggiunge – metterà a disposizione delle navette che accompagneranno i turisti dal Porto allo Scalo e al Centro Storico. Saranno predisposti dei gazebo con materiale informativo e sulla banchina saranno presenti degli stand enogastronomici allestiti da Coldiretti.

La crociera (in tour nel Mediterraneo) arriverà alle ore 8 e salperà alle ore 18.

Durante le dieci ore di sosta i 1700 passeggeri, per lo più inglesi, francesi e tedeschi, potranno visitare ilCastello Ducale, il Codex Purpureo a Rossano o il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide.

Piace l’offerta turistica della Sibaritide. – Sono già stati confermati altri tre nuovi attracchi per il prossimo anno, risultato del gradimento dei crocieristi e dell’accoglienza registrati dal tour operator Alfa 21 Sas di Crotone durante i due precedenti approdi nella scorsa estate.


di Redazione | 09/10/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it