We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Al vaglio nuove soluzioni per la viabilità. Incontro Comune-scuole


Mobilità, il Comune a lavoro per garantire a studenti e personale scolastico un migliore accesso agli istituti superiori cittadini. Soprattutto a quelli operanti nel Centro storico. Al vaglio una riorganizzazione oraria delle corse urbane da e per la Città alta e la possibilità di individuare nuove aree di fermata per gli autobus di linea. Questo in attesa che vengano completati i lavori di ripristino su via Minnicelli e lungo la Provinciale 188 Rossano-Sila. Scongiurato, almeno per il momento, il trasferimento allo Scalo delle classi del biennio del Liceo classico-artistico San Nilo.   È quanto emerso stamani (Martedì, 1 Dicembre) nel corso di un incontro operativo ed urgente chiesto dal dirigente scolastico dell’Istituto di istruzione superiore Liceo Classico-Artistico-Scientifico-Linguistico di Rossano, Adriana Grispo, proprio per far fronte alle gravi problematiche realtive alla mobilità degli studenti, e convocato, su input del Commissario prefettizio Aldo Lombardo, dal Segretario generale dell’Ente, Nicola Middonno.   Alla riunione, tenutasi nella Sala Giunta del Palazzo di Città, oltre al massimo funzionario comunale, hanno partecipato per il Comune, il dirigente del settore pubblica istruzione Passavanti e l’ispettore della Pm Arcovio, per le aziende di trasporto, l’amministratore delle Autolinee IAS, Gennaro Scura, e per l’istituto scolastico la dirigente Grispo ed una rappresentanza del Consiglio d’istituto.   A seguito dell’alluvione del 12 agosto scorso e dei gravi problemi idrogeologici che si sono venuti a determinare, creando disagi anche alla viabilità interna del Centro storico, si è palesata anche l’impossibilità per i mezzi di trasporto pubblici di raggiungere con facilità il complesso del Liceo classico-artistico “San Nilo”, in via XX Settembre. Situazione, questa, aggravatasi negli ultimi giorni a seguito della chiusura della provinciale 188 Rossano-Sila, oggetto di lavori di risanamento urgenti, che aveva indotto la dirigenza dello storico Istituto cittadino a decidere per il trasferimento, nel complesso scolastico del Liceo Scientifico, allo Scalo, delle classi del biennio. Proposta, questa, al momento scongiurata grazie ad alcuni interventi riorganizzativi che gli uffici comunali apporteranno alla viabilità. Almeno fino al completamento delle opere di riqualificazione e ripristino delle strade di Via Minnicelli e della Sp 188, tuttora in corso. Nello specifico, a termine di un lungo e proficuo confronto tra le parti, si è convenuto di far transitare tutte le corse dei bus scolastici urbani lungo piazza Santi Anargiri garantendo un presidio costante della Polizia municipale per la corretta regolamentazione del traffico, e di sollecitare la ditta esecutrice dei lavori su via Minnicelli ad ultimare le opere e rendere disponibile, già prima della pausa natalizia, almeno una corsia di marcia da riservare all’esclusivo transito degli autobus di linea. Inoltre, nei prossimi giorni il Comune e la dirigenza scolastica del Liceo “San Nilo”, considerata la situazione di palese criticità, si faranno promotori con l’assessore ai Trasporti della Regione Calabria Roberto Musmanno, di una richiesta di deroga alle tariffe per il trasporto pubblico per tutti gli studenti ed il personale dello storico istituto di via XX Settembre. La riunione operativa, aggiornatasi al prossimo Lunedì 14 Dicembre, ha affrontato anche la questione relativa alla mobilità da e verso il Liceo Scientifico-Linguistico di via De Florio, allo Scalo, che sarà monitorata e vagliata nei prossimi giorni dagli uffici della Pm.  

di Redazione | 01/12/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it