We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Comune, il sindaco ha sottoscritto la convenzione per i Pisl


Il sindaco di Cassano all’Ionio, Gianni Papasso, ha sottoscritto, presso gli uffici della Regione Calabria, la convenzione per i Pisl. In arrivo circa 1 milione e 900 mila euro da impegnare nel rilancio del settore del turismo, partendo da Marina di Sibari. Nell’ambito delle  risorse dell’Asse 8 del Por Calabria Fesr 2007-2013, riguardanti i Pisl  “Sistemi turistici” per 5 milioni 203 mila, al comune di Cassano All’Ionio, verranno circa 1 milione e 900 mila euro, che verranno impegnati per la realizzare così gli interventi previsti dalla progettazione integrata di sviluppo locale. Il progetto ammesso al finanziamento  è stato denominato “Sybaris Terra d’Incanto: Mare, Cultura e Natura”. Com’è noto, è finalizzato soprattutto alla riqualificazione dei noti insediamenti turistici di qualità, di Marina di Sibari e dei servizi destinati a migliorare il settore del turismo.  Il percorso che ha portato a tale sintesi, ha avuto come regista è stato la Regione Calabria ed è stato portato avanti dagli enti locali coinvolti. Ricordiamo che Cassano, è capofila di un raggruppamento formato da 17 comuni, ammesso dalla Regione Calabria a un finanziamento complessivo pari a 9.350.000 euro. All’indomani della firma della convenzione presso i competenti uffici regionali, in quel di Catanzaro, alla presenza dell’assessore Giacomo Mancini, con deleghe al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria, il sindaco di Cassano all’Ionio, Gianni Papasso, ha manifestato viva soddisfazione per il risultato ed espresso parole di ringraziamento all’indirizzo dell’on. Mancini per l’attivismo dimostrato. L’intervento previsto, che inciderà massicciamente soprattutto, sul mega insediamento turistico di Marina di Sibari, ormai parte integrante dell’intero territorio comunale, che negli ultimi hanno ha registrato un progressivo degrado a causa di problemi strutturali primari,  ha sottolineato il sindaco Papasso, contribuirà sicuramente a mettere le basi per un rilancio del sito, che rappresenta una delle eccellenze del territorio cassanese, in materia di offerta turistica e ricettiva. I Programmi Integrati di Sviluppo Locale, allo stato, costituiscono il principale strumento attraverso cui il Documento Unico di Programmazione viene attuato rispetto al principio di concentrazione. Essi, come nella fattispecie, risultano essere, infatti, espressione del partenariato istituzionale, economico e sociale fra soggetti pubblici e privati che concordano, uno o più, obiettivi di sviluppo locale di una determinata area omogenea.

di Redazione | 27/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it