We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - La solidarietà di Cariati è decollata a Kabul. Il soldato Nicola Caruso ha consegnato il materiale


Il soldato cariatese, Nicola Caruso ha consegnato personalmente in un orfanotrofio di Kabul il materiale di solidarietà  raccolto nella a Cariati nello scorso mese di giugno. Di seguito la missiva di ringraziamento del militare: <<Ecco, come promesso sono riuscito a ritornare dove il cuore mi portava....un piccolo orfanotrofio in centro a Kabul nascosto tra i vicoli gestito da quattro angeli perchè i veri angeli sulla terra sono loro. Quattro piccole suore che gestiscono questo posto dimenticato da tutti o quasi. Per questo io voglio ringraziare tutti voi per la collaborazione e per avermi regalato in questi ultimi giorni un'emozione enorme che porterò nel cuore per tutto il resto della mia vita  e posso dire che grazie a voi ho portato un po’ di sorriso da queste parti e per lo più  posso dire di essermi sentito veramente utile. Nell’entrare lì senti veramente una strana sensazione per un attimo ti senti impotente e ti rendi conto di quanto siamo piccoli di fronte a tutto ciò.  Ci si sente come una goccia in mezzo all'oceano, ma una goccia essenziale. Grazie di cuore a tutti voi e che Dio benedica tutti quelli puri di cuore. Un saluto affettuoso a tutti voi da Kabul city>>.  

di Redazione | 27/07/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it