We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - L’assessore Molè: vicini agli sport considerati minori


“La promozione di due squadre cittadine nel campionato di seconda categoria, l’Altilia e il Papanice, è un bel segnale che arriva dal mondo del calcio non professionistico” è quanto dichiara – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del comune di Crotone -  l’assessore allo sport Claudio Molè. “A queste due squadre ed alla dirigenza indirizzo i miei complimenti e gli auguri per le prossime avventure calcistiche che auspico come assessore allo sport di seguire più da vicino” aggiunge Molè. “Quest’anno è stato un anno particolarmente fortunato per il calcio crotonese che ha visto il nostro Crotone impegnato in un campionato di vertice in serie B” prosegue Molè  “e l’amministrazione comunale ha avuto il particolare piacere di essere sponsor istituzionale della squadra”. “La promozione nelle serie minori di due squadre cittadine” aggiunge l’assessore “è il segnale che intorno al calcio c’è un movimento positivo e come neo assessore allo sport intendo sostenere tutti i processi che accompagno il percorso non solo del calcio dilettantistico ma anche di tutti gli altri sport che a torto vengono considerati “minori” ma che viceversa sono importanti per la crescita dei nostri ragazzi” conclude l’assessore Molè  

di Redazione | 12/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it