We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Gal Sila Greca al Festival “Cibi d’Italia” a Roma per promuovere il territorio


di ANTONIO IAPICHINO -  Il Gal, Gruppo d’azione locale “Sila Greca basso Jonio cosentino”, la sua sede legale è a Mirto Crosia (nella foto) parteciperà alla prima edizione del Festival nazionale “Cibi d’Italia”, organizzato dalla Fondazione Campagna amica di Coldiretti, che si svolgerà a Roma, presso il Circo Massimo, dal 27 al 30 settembre 2012. La partecipazione del Gal è finalizzata a promuovere il territorio delle Terre Jonicosilane della Sila Greca e l’immagine delle aziende di eccellenza ivi operanti nei settori delle produzioni tipiche locali, dell’ospitalità diffusa e del turismo. Il Gal allestirà uno stand che sarà condiviso con il Gal Alto Jonio Federico II, per meglio rappresentare l’intero territorio della “Sibaritide”. Nell’occasione, verranno messe a disposizione dei visitatori copie delle tre opere editoriali di recente pubblicate dal Gal e consistenti in una monografia, una piccola rivista degli itinerari ed una brochure illustranti il territorio dei due Gal e materiale vario informativo relativo alle produzioni tipiche locali ed alle loro aziende. Il festival è nato con l’intento di far conoscere ai consumatori il vero valore delle produzioni agricole “Made in iItaly” allo scopo di preservare le tipicità, le peculiarità dei territori e le risorse che offrono, la professionalità dei nostri imprenditori agricoli e, in primis, un sistema che preservi la sicurezza alimentare e  ambientale.

di Redazione | 23/09/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it