We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Strada Sila – mare, positivo incontro in Prefettura


Si aprono spiragli per la ripresa dei lavori della strada Sila-Mare in costruzione lungo il fiume Trionto. A seguito dell’incontro svoltosi ieri in Prefettura al cospetto del Prefetto dott. Reppucci  sono state chiarite le modalità di approvazione della perizia di variante e suppletiva necessari ai fini della ripresa dei lavori. All’ incontro hanno partecipato oltre al Prefetto, i responsabili tecnici dell’U.O.A. Riforme e Decentramento  della  Regione Calabria, il Commissario Castagnaro e l’ing. Madeo della Comunità Montana Sila Greca di Rossano, il Sindaco di Longobucco Luigi Stasi, il consigliere regionale dell’Udeur Giulio Serra, i rappresentanti sindacali Tonino Baratta (CGIL) e Cesare Sapia (CISL). “L’avvenuto chiarimento fra i diversi Enti –ha dichiarato, soddisfatto, il sindaco Luigi Stasi- ha prodotto l’immediata sospensione dei provvedimenti di licenziamento a carico degli operai locali impegnati nel cantiere che avrebbe prodotto ripercussioni sociali gravi oltre al blocco della viabilità indispensabile per tutto il comprensorio”. L’assessorato regionale alle Riforme darà mandato ai funzionari regionali dell’UOA di comunicare alla Comunità Montana Sila-Greca circa le proprie competenze in ordine all’approvazione della perizia di variante. La Regione si è impegnata a convocare entro il prossimo giovedì un ulteriore incontro con i soggetti interessati al fine di definire la pratica in oggetto e permettere la ripresa dei lavori dell’importante arteria di collegamento. Francesco Madeo  

di Redazione | 13/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it