We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - Un tuffo nella storia con la presentazione del Catasto onciario


Prosegue il tour estivo di Ferrari Editore e il 13 agosto prossimo alle ore 21,30 in Piazza della Libertà a Cropalati lo storico Mario Spizzirri, commissario straordinario per la sezione di Cosenza dell’Istituto della Storia del Risorgimento Italiano, presenterà l’opera di due studiosi attenti e scrupolosi non nuovi ad evventure del genere: Pier Emilio Acri e Palmino Maierù. Attraverso la presentazione de “Il catasto onciario di Cropalati (1743)” sarà possibile rivivere la realtà dell’importante cittadina sul Trionto che attraverso questo prezioso lavoro si riappropria  della sua storia recente e antica. Con “Il catasto onciario di Cropalati - dice Pier Emilio Acri, uno dei due autori - prosegue un progetto ambizioso: avere un’idea più o meno completa del Principato di Rossano nella prima metà del XVIII”.  Alla manifestazione presenzieranno e interverranno il sindaco di Cropalati Fabrizio Grillo, l’assessore alla Cultura Luigi Lettieri e l’editore Settimio Ferrari. Chiaramente è prevista la presenza dei due autori. L’opera di Acri e Maierù è l’ennesimo dono alla nostra Terra da parte di chi, sulla scia del grande Gustavo Valente, dimostra che la cultura, quella vera, è dono, soprattutto per i giovani che attraverso la lettura potranno arricchire le loro conoscenze  e amare viepiù il luogo natio.

di Redazione | 11/08/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it