We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pavia (Pavia) - La facoltà di Ingegneria riparte a Mantova con nuovo slancio


L’Università di Pavia, che dal 1992 ha attivato a Mantova corsi di laurea in Ingegneria, ripropone per l’anno accademico 2011-2012 nuove proposte didattiche e una completa riorganizzazione della sede. Con i corsi di Ingegneria per l’ambiente e il territorio e di Ingegneria informatica è pronta a presentarsi il 14 luglio a studenti e genitori per l’appuntamento di orientamento “Porte aperte”.   Tra le novità della sede di Mantova dell’Ateneo pavese, c’è la riorganizzazione della sede, con l’istituzione di un docente responsabile della sede mantovana. Il responsabile, con funzione di vicepreside è il prof. Ledo Stefanini, che sarà sempre presente in sede. Accanto al prof. Stefanini, anche la prof. Elena Bonetti, che assumerà il compito di responsabile per i rapporti con gli studenti. Dal punto di vista dell’offerta formativa, da quest’anno, accanto a Ingegneria per l’ambiente e il territorio, riparte il corso di Ingegneria informatica. I corsi verranno presentati il 14 luglio a “Porte aperte”, presso la sede della facoltà. “Porte aperte” è un appuntamento che da tredici anni si svolge con successo a Pavia e che da quest’anno approda anche a Mantova. Per l’intero pomeriggio, docenti e studenti già iscritti saranno a disposizione delle future matricole per rispondere a domande e curiosità dare consigli e sciogliere dubbi, illustrare come si accede ai Corsi di Laurea, come e quanto costa iscriversi e come affrontare l’iter di iscrizione. Inoltre, i partecipanti potranno scoprire, attraverso le testimonianze di studenti universitari, perché e cosa significa studiare Ingegneria. Alle ore 18, il Preside prof. Carlo Ciaponi, illustrerà agli studenti e alle loro famiglie, le caratteristiche di Ingegneria e del percorso di studi, oltre alle prospettive di lavoro. “Tutti i nostri laureati  - dichiara il prof. Ciaponi  - si sono inseriti senza difficoltà nel mondo del lavoro. E’ un dato importante di cui tener conto nel momento della scelta. In particolare, il bacino di Mantova esprime da tempo una forte esigenza di ingegneri ambientali - chiamati a risolvere le problematiche di un territorio, ricco di laghi e parchi – e di ingegneri informatici, utili a tante tipologie di aziende.   Mi fa piacere che partendo da questo presupposto  - conclude il Preside di Ingegneria – ci sia stato un rinnovato accordo tra l’Università di Pavia e tutti gli enti territoriali di Mantova, per un rafforzamento dell’iniziativa”.

di Redazione | 12/07/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it