We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - I Congresso regionale del Sunia Calabria: Geppino Oleandro, eletto Segretario Generale


"Abitare contro l'esclusione: costi, diritti, qualità urbana", è stato il tema che ha caratterizzato il I Congresso Regionale  del Sunia, il sindacato unitario nazionale inquilini e assegnatari. Ai lavori congressuali erano presenti  70 delegati provenienti da tutti i comprensori regionali, la segreteria regionale della CGIL Calabria, i segretari generali dei sette comprensori della CGIL, tanti sindacalisti provenienti da tutta la regione. I lavori – riferisce testualmente una nota del Sunia - sono stati aperti dalla relazione del Commissario straordinario Geppino Oleandro che da dicembre 2010 ha avuto il  compito di rilanciare in Calabria il SUNIA e di creare le condizioni per la  celebrazione del I° Congresso.  A seguire l’interessante  tavola rotonda “Verso un vero piano casa per la Calabria: sicurezza, equità, qualità abitativa, alla cui discussione hanno partecipato il  Segretario Nazionale Sunia Daniele Barbieri, Gaetano Lamanna ,  dello Spi Cgil Nazionale, il Segretario Generale della CGIL Calabria Sergio Genco - il Dott. Giuseppe Marchese - Direttore Generale dell’ Aterp di Cosenza,  il Vice Presidente Confedilizia Calabri,  Prof. Francesco Saverio Sesti  - e il Presidente della Provincia di Cosenza On.  . Mario Oliverio. Le conclusioni dei lavori della mattinata sono stati affidati al Segretario Nazionale del SUNIA Daniele Barbieri. I lavori congressuali  nella sessione pomeridiana sono stati caratterizzati da un intenso e partecipato dibattito da parte dei dirigenti, dei consulenti e degli inquilini presenti, al termine del quale Geppino Oleandro ha tracciato le linee-guida intorno ai quali il Sindacato degli inquilini dovrà costruire il proprio futuro nostra Regione: essere sindacato delle tutele individuali e dei servizi agli scritti e soggetto politico per tutelare e conquistare,  nuovi e importanti orizzonti dentro i quali collocare i diritti di cittadinanza a partire dalle condizioni di maggiore fragilità sociale.  Al termine dei lavori il Congresso, ha  approvato il  documento congressuale e lo Statuto,   e ha eletto i membri della commissione di garanzia,  dei sindaci revisori e del  Direttivo Regionale. Nella sua prima riunione il massimo organo deliberante del Sunia, su proposta della  Segretaria  Nazionale  rappresentata al Congresso da Daniele Barbieri,  ha proceduto ad eleggere per acclamazione, Segretario Generale  Regionale Geppino Oleandro. Oleandro,  Rossanese di   55 anni, è  da anni impegnato nel settore delle politiche sociali. Una lunga militanza sindacale e politica alle spalle. Prima a  Milano  e dal 1990 al 2009  a  Roma. Negli ultimi anni, funzionario Nazionale del Sindacato Pensionati della Cgil si è occupato  di  politiche di welfare. Ritornato in Calabria nel 2009 ha ricoperto l’incarico di Segretario generale della Fillea-Cgil del comprensorio di Catanzaro-Lametia. Nel dicembre 2010 è stato nominato dalla segreteria Nazionale del Sunia Nazionale, commissario straordinario delle federazioni provinciali dei Sunia Calabresi. Incarico che ha ricoperto fino alla celebrazione del I° congresso Regionale.

di Redazione | 04/07/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it