We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Commercio, il Sindaco incontra gli ambulanti


<<Via Maiorana, al via lo sgombero degli ambulanti. Concordati ed individuati i nuovi spazi di vendita per il mercato itinerante nelle aree del Traforo, di contrada Donnana, del Crosetto e di piazzale Europa. Lotta all’abusivismo, senza se e senza ma. Basta distinzioni clientelari. Vendite concesse esclusivamente agli operatori forniti di regolare licenza. Ripristino della legalità e delle regole. Con l’Esecutivo Antoniotti ritorna il dialogo e finisce – ha detto lo stesso Primo Cittadino – una lunga ricreazione durata cinque anni!. È, in sintesi>> - riferisce testualmente una nota della coalizione consiliare di maggioranza <<quanto emerso dall’incontro tenutosi, ieri (lunedì 27 giugno), presso la Sala Giunta di piazza SS. Anargiri, tra una rappresentanza degli ambulanti e il sindaco Giuseppe Antoniotti. L’incontro si è reso necessario>> - prosegue la nota stampa - <<dopo il provvedimento di sgombero di via Maiorana, allo Scalo. Alla riunione erano presenti anche il consigliere comunale Natalino Chiarello, il dirigente Affari Generali Leonardo Calarota, il responsabile del Settore Commercio Carlo Lucisano ed il comandante della Polizia Municipale Giuseppe Calabrò>>. Il comunicato va oltre: <<Abbiamo dovuto spostare gli ambulanti, senza distinzioni né discriminazioni, da via Maiorana – ha spiegato Antoniotti – perché, questa, era e resta arteria principale della città. Non si poteva più permettere che restasse, così come era diventata, ogni giorno, un mercato generale, a cielo aperto, caotico e pericoloso per pedoni e automobilisti. Diverso era stato l’indirizzo destinato, negli anni scorsi, alla vendita occasionale di prodotti tipici di stagione. Non era e non è più possibile che, arrivando a Rossano, cittadini e turisti si trovassero di fronte ad una distesa di ambulanti: dalla frutta, ai tappetti, ai lampadari buttati alla rinfusa sui bordi della strada o poggiati senza alcun criterio sulle recinzioni della villa comunale o, peggio, posti sui marciapiedi e lungo la carreggiata, inibendo il passaggio pedonale e veicolare. Tutti ed indistintamente, dovranno sgomberare via Maiorana. Quest’area sarà adibita, da una parte, a parcheggio a servizio dell’utenza indirizzata ai diversi uffici in zona. Dall’altra, ritornerà alla sua naturale destinazione di strada per lo scorrimento rapido del flusso veicolare>>. Infine il comunicato evidenzia che <con gli ambulanti dotati di regolare licenza, il Sindaco Antoniotti ha raggiunto, ieri mattina, l’accordo per il trasferimento, a breve, delle attività di vendita nelle aree destinate dal municipio.  Gli uffici comunali hanno individuato, dopo una serie di studi specifici, gli spazi del Traforo, di Contrada Donnana, del Crosetto e di piazzale Europa. Quest’ultima è già fornita dei servizi essenziali>>.    

di Redazione | 28/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it