We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Confindustria premiate le prime tre scuole vincitrici del concorso “latuaideadimpresa®”


Si è tenuta nella sala conferenze di Confindustria Cosenza la premiazione delle prime tre scuole vincitrici del concorso “latuaideadimpresa®”, per quanto attiene alla fase provinciale. Il Presidente Renato Pastore, il Vice Presidente Natale Mazzuca ed il Direttore di Confindustria Cosenza Rosario Branda, insieme al Responsabile degli Affari Legislativi di Banca Carime Raffaele Lombardi, hanno consegnato una telecamera e due fotocamere agli studenti dell’Istituto Tecnico Industriale “E. Fermi" di Castrovillari (1° classificato), all’Istituto Tecnico Commerciale "Pizzini" di Paola (2°) ed all’Istituto d’Istruzione Superiore "A. Guarasci" di Rogliano (3°). In particolare, l’ITI “Fermi” di Castrovillari è ancora in gara, nella fase nazionale, che si chiuderà il 9 giugno e che vedrà premiati i primi tre progetti d’Italia nel corso di un evento che si terrà a Roma, nella sede di Confindustria. Al momento gli studenti di Castrovillari sono in testa alla classifica e stanno ricevendo lusinghiere votazioni da parte di tutti gli industriali iscritti al Sistema Confindustria. Con i loro progetti d’impresa, esplicitati in un business plan ed in un video racconto, gli studenti hanno convinto la giuria degli imprenditori iscritti a Confindustria Cosenza. La competizione nazionale di idee d’impresa promossa da Sistemi Formativi Confindustria registra il sostegno del Ministero per l’Istruzione Università e Ricerca e l’attiva partecipazione di 10 Confindustrie territoriali in tutt’Italia: Cosenza per il Sud. Sul portale www.latuaideadimpresa.it si può seguire ogni fase della competizione e delle valutazioni che potranno essere espresse da tutti gli industriali del Sistema Confindustria, fino al momento della premiazione. Il portale contiene anche dei video messaggi degli imprenditori, tutor dei progetti elaborati dai ragazzi ed alcune testimonianze di personaggi amati dai giovani. Confindustria Cosenza e Ubi Banca Carime sono impegnate in questo progetto da ottobre 2010 per la promozione della cultura d’impresa sul territorio, per stimolare l’autoimprenditorialità nei giovani e per la formazione di nuova classe dirigente. E’ stato garantito un reale supporto ai ragazzi in merito alla valutazione economico-finanziaria dei progetti ed i Responsabili delle due organizzazioni si sono confrontati con gli studenti su come affrontare il passaggio dall’idea al piano d’impresa ed alla sua fattibilità. <<L’entusiasmo dei partecipanti – hanno dichiarato i promotori dell’iniziativa – è il risultato più bello del progetto>>.

di Redazione | 04/06/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it