We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Estero (Estero) - Festa della Repubblica, la Banda “Aloe” di Amantea ospite del Parlamento europeo


E’ stata la banda musicale “Mario Aloe” di Amantea a celebrare all’interno del Parlamento europeo la festa della Repubblica Italiana ed i 150° anniversario dell’Unità d’Italia. L’iniziativa, promossa da Mario Pirillo, europarlamentare del gruppo S&D-PD e membro delle Commissioni Industria ed Ambiente, si è svolta mercoledì 1 giugno  con inizio alle ore 13 nell’espace Yehudi Menuhin di Bruxelles. Nella sede belga del Parlamento Europeo il gruppo bandistico amanteano, presieduto da Raffaele Aloe e guidato artisticamente dal maestro Roberto Francescano, ha eseguito una serie di brani tra cui l’Inno di Mameli e l’Inno alla Gioia tratto dalla 9 sinfonia di Beethoven, che è l’inno ufficiale dell’Europa, davanti a rappresentati del mondo politico ed istituzionale europeo. Tra i parlamentari presenti, oltre allo stesso Mario Pirillo, il capogruppo dell'Alleanza Progressista dei Socialisti & Democratici al Parlamento Europeo (S&D), Martin Schulz che ha elogiato l’iniziativa, il vice capodelegazione Andrea Cozzolino e gli europarlamentari Pino Arlacchi e Leonardo Dominici. La banda amanteana ha poi replicato la sua esibizione, fatta di brani tratti anche dalle opere di Verdi (Aida, Nabucco) e da una miscellanea di canzoni tradizionali italiane, nel pomeriggio in place Luxemburg sull’explanade antistante l’ingresso del Parlamento Europeo. “Con l'apporto del nostro concittadino e parlamentare europeo, l'Onorevole Mario Pirillo – afferma il Direttivo del Concerto Bandistico “Mario Aloe” - i nostri giovani, la nostra cultura, le nostre musiche hanno potuto offrire ai massimi rappresentati politici europei un tocco di Italianità, ed in particolare di Calabresità”. Un’esperienza che per la banda musicale “Mario Aloe” “rimarrà - come loro stessi hanno definito - indelebile nella mente dei componenti del Concerto Bandistico nonché nella storia della stessa organizzazione”. “Il valore dell'iniziativa – affermano ancora i dirigenti - avrà di certo riflessi positivi in futuro, proiettando la "Mario Aloe" verso traguardi sempre più importanti e prestigiosi”. Piena soddisfazione è stata espressa dall’onorevole Mario Pirillo. “Credo – ha sostenuto Pirillo – che per l’intera Calabria sia stata un’importante occasione per dimostrare le qualità artistiche che hanno raggiunto le bande musicali che rappresentano senza dubbio l’elemento più genuino dei nostri territori. Momenti come questi – ha aggiunto – permettono di trasformarsi in una sorta di vetrina per la nostra regione e far conoscere  la parte migliore della nostra terra”. 

di Redazione | 03/06/2011

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it