We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Trasporto pubblico regionale, il Presidente della Sezione Trasporti di Confindustria Cosenza scrive al Governatore della Calabria


 “E’ opinione ampiamente condivisa che nel trasporto pubblico regionale e locale  sia ormai indispensabile avviare un processo di razionalizzazione allo scopo di realizzare un sistema efficace ed efficiente teso a garantire al meglio la mobilità dei cittadini ed a contribuire in maniera concreta e sostanziale alla ripresa ed alla crescita economica della Calabria”. E’ quanto ha scritto il Presidente della Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Cosenza Gerardo Smurra al Presidente della Giunta regionale della Calabria Giuseppe Scopelliti. “Per raggiungere tali rilevanti obiettivi – ha continuato Gerardo Smurra - è necessario il superamento degli attuali assetti monopolistici (pubblici e privati) che se da un lato non riescono a fornire risposte adeguate al crescente e mutato fabbisogno di mobilità, dall’altro si traducono in aumenti significativi dei costi e degli impegni di risorse pubbliche”. “Quello che serve in maniera urgente ed indifferibile – ha aggiunto il Presidente degli imprenditori della sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Cosenza- è l’introduzione di regole concorrenziali più stringenti, anche in relazione alla recente decisione della Suprema Corte che ha sancito l'illegittimità costituzionale della proroga dei contratti di servizio pubblico relativi ai servizi di trasporto pubblico locale, con eventuali rinnovi annuali, prevista dal collegato alla manovra di finanza regionale per l’anno 2010 della Regione Calabria”. Per queste ragioni, il Consiglio Direttivo della sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Cosenza ha deciso di interessare in maniera diretta il Presidente della Giunta Regionale Scopelliti perché – si legge testualmente in una nota della stessa Confindustraia - dia impulso all’azione necessaria ad avviare un percorso virtuoso che rispetti appieno le norme vigenti. “Confidiamo nel Suo autorevole impegno – ha concluso nella sua nota il Presidente Gerardo Smurra - affinché non trascorra ulteriore tempo prima che siano avviati gli indispensabili e stringenti processi di liberalizzazione, nella consapevolezza del loro determinante contributo in ottica di rilancio e di sviluppo dell’economia del Paese e del territorio regionale”.  

di Redazione | 25/05/2011

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it