We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - L’associazione “Roscianum” ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività


Nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino in Rossano Centro, l’Associazione Culturale “Roscianum” ha festeggiato i suoi primi trent’anni di vita (1981-2011) e di servizio alla Città e al territorio, soprattutto con il contributo delle giovani generazioni, presentando in una con l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Pubblica istruzione e Cultura, e con il Gruppo Albatrosil libro di Ida Arcovio “Cambio pelle”. Una giovane socia alla ribalta, Ida Arcovio, pronipote del presidente onorario Iacobella Martucci che è riuscita a realizzare il suo sogno nel cassetto con un’opera che si legge “Tutta d’un fiato”,  e che presenta due “chiavi di lettura”: la forza e il coraggio dell’autrice, come ha ben specificato Orazio Longo nell’attenta e affettuosa  presentazione. Per Longo, docente attento alle problematiche giovanili, il libro di Ida Arcovio è di grande attualità ed è rivolto soprattutto ai suoi coetanei: una giovane per i giovani. A condurre la manifestazione – riferisce testualmente una nota della stessa associazione -  il vice presidente del sodalizio, il giornalista e scrittore Pier Emilio Acri. Applausi calorosi per tutti da un pubblico attento e numeroso che ha seguito con attenzione l’iniziativa, a partire dalle dyue giovani lettrici che hanno fatto gustare viepiù il libro: Alessia Murina e Luisa Pedace. Francesco Filareto, Sindaco di Rossano, con stile e acribia ha commentato da par suo il libro e il valore dell’autrice, giovane donna e madre coraggiosa, che ha saputo rialzarsi dalle cadute con grande dignità. Brevi ma emotivamente intensi i saluti di Margherita Carignola, commissario della Sezione cittadina della Croce rossa italiana, di Luigi Giuseppe Caliò, Assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura della Città di Rossano,che, vedendo partecipare numerosi giovani del Liceo Classico, ha ricordato a tutti l’impegno dell’Amministrazione Comunale per aver difeso l’Autonomia del Prestigioso Istituto e per la nascita nel suo ambito del Liceo Artistico. Antonio Graziano, Assessore provinciale al Bilancio e alla Programmazione Economica, ha manifestato  interesse per un libro e per la sua storia nella quale ognuno si riconosce. Mario Massoni, Presidente dell’Associazione Culturale “Roscianum”, ha ripercorso i momenti della presenza di Ida Arcovio nella “Roscianum” e nella vita culturale cittadina soprattutto in un recital intitolato “Forza venite gente”. Il libro. Ha ricordato Massoni, propone situazioni che l’animo umano è costretto ad affrontare e a superare come ha fatto l’autrice con la sua dolcezza e fermezza. La manifestazione è stata conclusa dalla protagonista del libro, la piccola Claudia, che in poche battute ha destato in tutti gioia e amore.

di Redazione | 05/04/2011

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it