We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Vibo Valentia (Vibo Valentia) - Il Ministro Altero Matteoli inaugura in Calabria nuovi tratti di strada


Il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Altero Matteoli ha inaugurato due nuovi tratti della strada statale 182 “Trasversale delle Serre”, per una lunghezza di oltre 8 km, nei Comuni di Simbario, Spadola e Serra San Bruno. Alla cerimonia, oltre al Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, - riferisce testualmente una nota dell’Anas - sono intervenuti il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, il Presidente della Provincia di Vibo Valentia, Francesco De Nisi e il Sindaco del Comune di Spadola, Giuseppe Barbara. “L’apertura al traffico odierna – ha affermato il Ministro Altero Matteoli - è una piccola parte della più estesa strada statale 182 Trasversale della Serre, che collegherà velocemente il versante tirrenico con quello jonico della Calabria. Entro il prossimo anno sarà pronto un tratto di circa 10 km che si aggiungerà ai tratti già ultimati. Desidero ringraziare l’Anas, le imprese e i lavoratori che stanno realizzando un’opera di grande importanza per l’economia e la fluidificazione del traffico di questa area”. “Questa mattina – ha affermato il Presidente Pietro Ciucci - l’Anas ha aperto al traffico, a Montegiordano (CS), un nuovo tratto ammodernato in variante alla strada statale 106 Jonica. A poche ore da quella inaugurazione, ci ritroviamo a inaugurare parte del tronco IV e l’intero tronco IV bis della Trasversale delle Serre, in provincia di Vibo Valentia”. “Si tratta di opere – ha continuato Pietro Ciucci - che assumono una significativa importanza non solo per i cittadini di questa importante regione ma anche per il sistema trasportistico del Mezzogiorno, che vede potenziato il sistema stradale regionale calabrese collegandolo alle grandi vie di comunicazione nazionali che sono la 106 Jonica, la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” e l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria”. “Il nostro impegno in Calabria – ha concluso Pietro Ciucci -  si traduce in un impegno alla legalità, all’occupazione e alla crescita economica e imprenditoriale di intere zone”. Sui due tronchi inaugurati oggi – e che hanno richiesto un investimento di 42 milioni di euro – sono presenti 3 svincoli, 3 gallerie artificiali e 9 viadotti. Sono in corso di realizzazione i lavori sul restante tronco IV, i cui lavori complessivi per 133 milioni di euro hanno raggiunto uno stato di avanzamento di circa l’83%, e si prevede la conclusione entro giugno 2012. Il tronco IV – che ha una lunghezza di 14 km, da Bivio Montecucco a Chiaravalle Centrale - è caratterizzato dalla presenza di: 3 svincoli (di Montecucco, di Torre di Ruggiero e di Chiaravalle); 3 gallerie naturali; 4 gallerie artificiali e di 9 viadotti. L’opera (tronchi IV e IV bis) – che nel suo insieme si sviluppa per 21 km e che ha richiesto un investimento complessivo per 150 milioni di euro - prevede la realizzazione di: 3 gallerie naturali di lunghezza complessiva pari a 1.242 metri; 7 gallerie artificiali di lunghezza complessiva pari a 1.270 metri; 20 viadotti di lunghezza complessiva pari a 3.145 metri. I lavori della nuova strada statale 182, che un volta completata consentirà un collegamento veloce tra la strada statale 106 “Jonica”, la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” e l'autostrada Salerno-Reggio Calabria, ricadono interamente nei territori provinciali di Vibo Valentia e Catanzaro e sono stati suddivisi in cinque tronchi principali, procedendo dalla costa tirrenica verso la costa jonica. La nuova Statale 182 sostituirà il vecchio tracciato che, con caratteristiche costruttive tipiche della viabilità montana, caratterizzata da accentuata tortuosità, pendenze considerevoli e da una piattaforma di ampiezza limitata, non è in grado di sopportare la maggiore domanda di trasporto. Sono in corso di esecuzione, oltre al tronco IV, anche i lavori del lotto 3 del tronco V (dalla strada provinciale per Argusto allo svincolo di Gagliato del tronco V Chiaravalle–Soverato), per un importo di 8,5 milioni di euro, con un avanzamento lavori che ha raggiunto il 18%, il cui completamento é previsto per la fine del 2011. Inoltre, sono in corso le procedure di gara relative a ulteriori 6,3 km (tronco 1 lotto 2 – tronco 1 lotto 1 – tronco 3 lotto 2), che dall'inserimento sulla A3 Salerno-Reggio-Calabria raggiungono il Bivio Montecucco, attraverso tratti già in esercizio. Infine, sono attualmente in progettazione il tronco 2°, lotto unico da “Vazzano a Vallelonga”; il Tronco V - lotto 3 bis (Bretella di Petrizzi); il Tronco V, lotto 4 “Gagliato–Satriano, compresa la bretella per Satriano”, per il quale è in avanzata fase di stesura un accordo di Programma Quadro con la Regione per un finanziamento congiunto; e il Tronco V lotto 5 “Satriano–Soverato”. In conclusione, sull'intero tracciato della Trasversale delle Serre, di complessivi 55,6 km, risultano 15,2 km in esercizio; 15,6 km in costruzione; 6,3 km in gara d’appalto e 18,5 km in progettazione.

di Redazione | 28/02/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it