We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mongrassano (Cosenza) - Alimentazione e intelligenza artificiale nel museo d’impresa Gias Experience


Docenti universitari e manager a confronto per il futuro dell’agroalimentare. Nella sede del museo di impresa di Gias, a Mongrassano, si è tenuto un incontro che ha coinvolto tre università, quattro relatori di prestigio e il management dell’azienda del settore dei surgelati. Al centro del confronto, il rapporto tra tradizione e innovazione: “Identità e tecnologia. La storia del futuro nell’agroalimentare”.

Tra i temi affrontati, relazione fra nutrizione e invecchiamento, cultura del consumo di cibo e senso di comunità e identità, rapporto tra tecnologia e alimentazione, sostenibilità e come nutrire nove miliardi di abitanti della terra.

“La sfida dell’innovazione va affrontata con coraggio, speranza e pragmatismo anche nel settore agroalimentare. È quello che le imprese fanno ogni giorno”, ha detto in apertura Gloria Tenuta, presidente di Gias.

“Siamo davvero lieti di ospitare giornate di studio così interessanti e importanti, con speaker prestigiosi. Il nostro museo di impresa ha anche questo tra i suoi obiettivi”, ha spiegato Michela Scura, direttrice di Gias Experience. “L’innovazione nell’agroalimentare è per noi un tema fondamentale. Sono davvero felice di comunicare, a questo proposito, che inizieremo molto presto una sperimentazione per portare all’interno del museo l’AI per facilitare la promozione dell’educazione alimentare”.

Innovazione è stata la parola chiave di tutti gli interventi. Nel mondo agroalimentare è, più che mai, ineludibile. Sull’argomento, dai diversi punti di vista, si sono espressi quattro relatori d’eccezione: Marino Niola, uno dei più autorevoli antropologi della cultura italiana, professore ordinario di antropologia culturale all’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa; Andrea Lanza, professore ordinario di strategia d'impresa e organizzazione aziendale all’Unical; Michele Costabile, professore ordinario di marketing e di entrepreneurship all’Università Luiss di Roma; Anna Roscio, responsabile sales and marketing imprese di Intesa Sanpaolo.


di Redazione | 02/07/2024

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it