We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Al via la riqualificazione delle strade di accesso a Marina di Sibari, Laghi di Sibari e Fuscolara-Bruscate-Millepini


Sono stati consegnati i lavori di risistemazione e di bitumazione delle strade di accesso a Marina e Laghi di Sibari e Bruscata-Fuscolara-Millepini. Alla formale cerimonia di consegna erano presenti il sindaco Giovanni Papasso, il vicesindaco Antonino Mungo, l’assessore Leonardo Sposato, il consigliere Antonio Strigaro, il dirigente dell’Area Tecnica ingegnere Luigi Serra-Cassano, il responsabile della squadra manutenzione Peppino Perri e la Polizia Locale. Presenti anche Vincenzo Cersosimo, referente della Teknoappalti, impresa di Francavilla Marittima che eseguirà i lavori, l’architetto Francesca Felice, capogruppo dell’associazione temporanea di professionisti che ha redatto il progetto, il rup geometra Francesco Praino, e l’architetto Emilia Macrino (che insieme all’architetto Felice e all’ingegnere Maurizio Lapietra formano l’rtp) e il presidente dell’Associazione Laghi di Sibari Luigi Guaragna oltre ad alcuni cittadini intervenuti per conoscere i dettagli dell’opera.

L’importo dei lavori ammonta a circa 700mila euro, il finanziamento originario ottenuto dal fondo regionale dei Patti territoriali ammonta, invece, a 800mila euro. L’impresa come da capitolato d’appalto ha 85 giorni dalla data di consegna dei lavori ma ha fatto sapere che l’intervento partirà nei prossimi sette giorni e sarà completato prima dell’estate per permettere a residenti e turisti di godere delle strade ammodernate.

"I Laghi e Marina di Sibari – ha commentato l’architetto Francesca Felice – hanno rappresentato per tanto tempo il sogno di un’epoca per l’intera Calabria, il simbolo di una prospettiva turistica nuova e distintiva per tutto il Sud. Con la consegna dei lavori, parte oggi proprio da qui un importante progetto regionale di riqualificazione e di ri-funzionalizzazione di quest’area del Comune di Cassano".

L'intervento, nel suo insieme, si configura come una riorganizzazione generale della mobilità sostenibile nelle aree interessate ma anche come valorizzazione dei siti culturali e paesaggistici esistenti.

"Gli interventi – ha spiegato il sindaco Papasso dando i dettagli – riguardano la sistemazione e la riqualificazione funzionale e urbanistica delle aree turistiche di Marina, Laghi di Sibari e Fuscolara-Millepini-bruscate. A Marina verrà risistemata e bitumata la strada di accesso dalla Statale 106 fino all’ingresso del villaggio e proseguire per la strada interna che la collega ai Laghi di Sibari. Ai Laghi, invece, i lavori interesseranno tutto lo stradone che va dal Museo archeologico nazionale della Sibaritide fino alla rotatoria/sbarra accesso mare e a Bruscate-Millepini-Fuscolara la strada di accesso dalla Provinciale fino al Mare. Cambieremo così il biglietto di accesso alle nostre principali aree turistiche e sarà una operazione importante anche perché ci sono alcune aree che ormai necessitavano di essere bitumate. Tra l’altro elimineremo quei grandi dossi di cemento presenti e faremo altri interventi per garantire l’efficienza degli impianti pubblici".


di Redazione | 21/05/2024

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it