We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Consegnato ad Airc contributo 500 euro da Circolo culturale e compagnia


È stato di cinquecento euro l’importo raggiunto dalla compagnia teatrale “I Tinti” dell’Associazione culturale “Carpe diem” dell’area urbana di Rossano e dal Circolo culturale “Zanotti Bianco” di Mirto Crosia e donato all’Airc, Associazione italiana ricerca sul cancro, comitato provinciale di Cosenza . La somma di denaro arriva dagli incassi (tolte le spese) di una rappresentazione teatrale (C’è un morto in casa) che la Carpe diem di Rossano ha portato in scena nel palateatro di Mirto lo scorso 18 dicembre, con la collaborazione del Circolo culturale cittadino. Nei giorni scorsi, nella sala conferenze dello storico Circolo, nel corso di un’apposita cerimonia, i referenti della “Carpe diem” e dello “Zanotti Bianco” hanno consegnato formalmente il documento attestante la donazione  all’Airc, nelle mani della volontaria del sodalizio, Rita Brunetti. La cerimonia, coordinata dal sociologo Antonio Iapichino, presidente dello storico Circolo di Mirto Crosia, è stata preceduta e da un’interessante conferenza sulla prevenzione oncologica, realizzata dalla dottoressa Germana Santoro, medico specialista in radiologia. Nel corso della serata ha portato i saluti il presidente della “Carpe diem”, Salvatore Aloisio, mentre l’autore e regista della suddetta commedia,  Adriano Beraldi, ha presentato la compagnia teatrale rossanese. La platea è stata deliziata, inoltre dalle esecuzioni musicali al pianoforte della giovane pianista Aurora De Luca, della locale Accademia Euphonia.


di Redazione | 07/03/2024

Pubblicità

buona pasqua ionionotizie 20213 + 24 vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it