We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Fili (Cosenza) - Inaugurata la mostra del M° Giacomo Vercillo in onore del Perugino


In occasione dei 500 anni della morte di Pietro Vannucci, detto "Il Perugino", noto universalmente per aver rinnovato il linguaggio artistico del Rinascimento, il maestro Giacomo Vercillo, celebra la grandezza del "Divin Pittore", formatosi nella Bottega Del Verrocchio, con una mostra di opere a tecnica mista, illustrata in modo puntuale ed eccelso dalla professoressa Concetta Bevilacqua, storica dell'arte.

Accanto alla purezza del disegno, all’uso sapiente della luce, alle delicate cromie e alla serena costruzione dello spazio, Perugino si distingue soprattutto per «il caratteristico, il commovente, l’impressionante» delle sue opere.

L’«aria angelica et molto dolce» delle opere del maestro umbro sono date dalle figure con le silhouette raffinate ed eleganti, aventi posture cadenzate ritmicamente e vestiti riccamente decorati, restituendo così un’atmosfera generale di pacatezza e serenità.

L'evento, organizzato dal Cif, Centro italiano femminile di  San Fili, per il quale è intervenuta la presidente, dott.ssa Loredana Bastone, patrocinato dal Comune di San Fili, si è svolto presso il Palazzo Municipale, il quale "non è solo il luogo deputato alla gestione amministrativa del terriotrio, ma è spazio che si apre alle proposte culturali e artistiche che sono percorsi, viaggi della conoscenza e nutrimento per l'anima, promotrici di connessioni umane", ha precisato la sindaca, Linda Cribari.

L'Amministrazione comunale - ha sottolineato l'avvocato Cribari - propone percorsi generativi di bellezza e armonia, premia ed offre visibilità ai creativi d' eccellenza, perché ritiene che occorra andare oltre il materialismo ed il consumismo globalizzato per ritrovare un' idea condivisibile delle cose superiori, per salvare la nostra capacità di essere felici.All'inaugurazione della mostra ha fatto seguito l' emozionante intervento musicale dei maestri Laura Speranza, Mattia Madeo e Aurora Pia Crivaro.


di Redazione | 16/01/2024

Pubblicità

TEATRO RENDANO, AL VIA LA STAGIONE 2024

Cosenza: TEATRO RENDANO, AL VIA LA STAGIONE 2024

Cosenza, 16/01/2024
di Redazione

buona pasqua ionionotizie 20213 + 24 vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it