We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - ECOROSS EDUCATIONAL ALL’IC MANDATORICCIO


Proseguono le lezioni di Ecoross educational, che nei giorni scorsi hanno interessato i comuni e i plessi scolastici di Mandatoriccio, Scala Coeli e Pietrapaola. La scuola, luogo di cultura e conoscenza, si riconferma promotrice di un’etica di responsabilità che induce gli alunni a scegliere e ad agire secondo i dettami dell’educazione alla cittadinanza, che comprende anche quella ambientale. Ne consegue una grande partecipazione da parte degli allievi di tutti i plessi dell’Ic Mandatoriccio che, ormai consci delle risorse limitate del Pianeta, guardano alle regole non come imposizione ma come unica soluzione per sopravvivere e prosperare.

E quanto sia importante rispettarle lo conferma la dirigente scolastica dell’Istituto, Mirella Pacifico: "Le buone norme che l’informatrice ambientale di Ecoross Aldina Provenza ha illustrato agli alunni della classe quarta della scuola primaria sono fondamentali, anche alla luce del mondo difficile che abbiamo fatto trovare ai nostri ragazzi. Le encicliche di Papa Francesco ce lo ricordano, ci ricordano la necessità di salvaguardare quel Creato che ahimè, negli anni ’80 sulla scia di una modernizzazione selvaggia abbiamo inquinato. Tramite il lavoro sinergico tra Istituzioni, famiglie ed Ecoross stiamo quindi correndo ai ripari, grazie soprattutto all’apporto dei giovani che veicolano ai genitori l’importanza del riciclo, del riutilizzo e del risparmio delle energie non rinnovabili, l’acqua in primis".

Ed è dunque alle nuove generazioni che si punta per migliorare il rapporto con l’ambiente e la qualità di vita della comunità. Angelica Pizzuti, consigliera comunale di Mandatoriccio, evidenzia infatti la direzione intrapresa da parte dell’Amministrazione Comunale: "Cerchiamo sempre di essere presenti a queste giornate informative perché tutelare e preservare il nostro ambiente parte proprio dalle scuole, dai bambini che rappresentano il futuro. Abbiamo constatato con grande piacere che i nostri piccoli cittadini non si fermano solo all’assorbimento delle nozioni, ma divulgano e insegnano quanto appreso ai più grandi, incoraggiando comportamenti virtuosi che fanno la differenza".

L’ampia potenzialità della divulgazione costante è condivisa altresì dalla consigliera comunale di Mandatoriccio Rosetta Spataro: "La formazione è il primo passo verso lo sviluppo sostenibile. I ragazzi hanno dimostrato grande adesione all’iniziativa e un’indiscutibile preparazione nelle tematiche ambientali, e ciò fa ben sperare per le sorti della Terra".


di Redazione | 20/12/2023

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it