We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Recital pianoforte a 4 mani apre la XVIII Città della musica


Sarà il concerto tenuto dal duo pianistico di Jacopo Mai e Davide De Luca, ad aprire la sezione Autumn del cartellone concertistico della XVIII ed. de La Città della Musica. Il concerto gratuito n° 341 è in programma sabato 30 Settembre alle ore 19 presso la sala concerti del Centro Studi Musicali G. Verdi. L’intero cartellone è sostenuto dal Comune di Corigliano-Rossano e dai numerosi partner privati che da molti anni contribuiscono alla realizzazione della kermesse musicale. 

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Festival Antonio Vivaldi, Sesta edizione, direzione artistica Maestro Alessandro Marano, Associazione Cosenza Autentica. Festival cofinanziato dal FUS, Ministero della cultura per il triennio 2022-2023-2024.

Jacopo Mai e Davide De Luca cominciano lo studio del pianoforte presso l’Istituto Palmiero Giannetti sotto la guida dei rispettivi Maestri Gloria Mazzi e Giuliano Schiano. Le loro strade artistiche inizialmente sembrano dividersi: Jacopo Mai continua gli studi sotto la guida del M. Rivera a Livorno, Davide De Luca sotto la guida del M.Hector Moreno a Siena. Ma la Laurea specialistica li vede di nuovo insieme a Livorno presso l’istituto Mascagni nel quale entrambi si laureano a pieni voti. Entrambi si distinguono in molti noti concorsi nazionali e internazionali riscontrando sempre il consenso delle giurie, fino a quando, insieme ad altri due pianisti grossetani, compongono una formazione dal nome “Piano Folìa", ovvero 4 pianisti 40 dita…E’ l’anno 2015; il piano follia viene invitato a suonare nell’edizione dell’Orbetello Piano festival a torre saline - agosto 2015, e considerato il grande consenso del pubblico sono invitati anche nell’Edizione del 2016.  Piano Folìa si esibisce anche a Siena per la Rassegna “La classica nel Tubo” e  di nuovo a

Dicembre 2016 per Rotaract del Monte Argentario. L’esperienza di Piano Folìa consolida non solo l’amicizia tra Jacopo e Davide, ma anche mette in evidenza la passione per lo stesso compositore - Liszt - che entrambi coltivano sin dai primi anni di studio; questa comune passione per Liszt li porta ad esprimersi in quattro mani per la Rassegna Eufonica nel 2020; nasce così il Duo Mai – De Luca. In occasione dell’anno Dantesco 2021 dietro l’invito dell’Associazione Rosa Parks e della Maremma per Dante, il Duo esegue la Dante Symphonie di Liszt nella versione per due pianoforti e coro femminile presso la Chiesa di San Francesco a Grosseto; causa delle restrizioni per il Covid il concerto è stato registrato e trasmesso su YouTube. Entrambi sono impegnati i concerti da solisti ed hanno anche un’intensa attività didattica presso le Scuole Statali e il Liceo Musicale.

 

Programma:

F. Schubert: Fantasia in fa minore op. 103 D 940

S. Rachmaninoff: 6 pezzi op. 11

- Barcarolle

- Scherzo

- Thème russe

- Valse

- Romance

- Slava

C. Debussy: Petite suite

- En bateau

- Cortège

- Menuet

- Ballet


di Redazione | 29/09/2023

Pubblicità

Al via la festa del pane

Altomonte: Al via la festa del pane

Cosenza, 29/09/2023
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it