We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Stress e serenità


di DON MICHELE ROMANO - Se ci guardiamo un attimo attorno, ci rendiamo conto che stiamo vivendo un grave e preoccupante periodo di "stress", che sta sconvolgendo le nostre esistenze: un tempo di paura, sconforto, incertezze...! Siamo "circondati", da notizie di disordini di ogni genere: sparatorie, delitti, attacchi terroristici, guerre assurde, e tanto altro, che ci proiettano in un futuro, davvero difficile e buio. E così, in questo mondo caotico e disordinato, ognuno di noi è alla ricerca di quell'equilibrio di pace e calma interiore, che sia in grado di garantirci tranquillità, serenità e gioia! Vivendo In questa "lotta" esistenziale, sempre carica di difficoltà di ogni genere, ci ritroviamo, purtroppo, ad accumulare tante preoccupazioni ed ansie, che caratterizzano il nostro stress quotidiano. È qui che la parola di Dio, con sapienza e amore, viene ad illuminare le nostre scelte di vita: "Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me" (Gv 14, 1). Certo, il Vangelo non promette un "toccasana" per i nostri mali, ma ci indica solo un rimedio: "La Fiducia in Dio". Anche Dante, in un verso della sua Divina Commedia, ci dice: "E 'n la sua volontate è nostra pace". Spesso, tuttavia, ci lasciamo sopraffare dalla paura, che cerca di metterci in difficoltà, rendendoci: nervosi, stressati, ed ansiosi. La Sapienza biblica ci consola al riguardo: "Fà il bene, cerca e persegui la pace" ( Sal 34, 15). Ma quante volte, ahimè, ci ostiniamo nel nostro orgoglio, e nella nostra resilienza alla volontà di Dio, che, quasi da Padre buono e misericordioso qual'è, sembra supplicarci: "Nella conversione e nella calma sta la vostra salvezza, nell'abbandono confidente sta la vostra salvezza. Ma voi non avete voluto..." (Is 30, 15). Dio è sempre con noi, presenza amorevole e forte, che protegge il nostro cuore e la nostra mente. Confidiamo, perciò, in Dio e nella sua Parola, la sola che può portare "riposo e serenità" alle nostre Anime, assicurandoci la tanto desiderata "Pace interiore!" Quante volte, Gesù, incoraggiandoci nei momenti di difficoltà e sconforto, ci dice: "Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Imparate da me, che sono mite e umile di cuore..., e troverete ristoro per la vostra vita" (Mt 11, 28-29).
Che poi nel mondo, e nella nostra quotidianità, non mancano momenti di crisi e di difficoltà, lo sappiamo bene, ma non dobbiamo demordere, anzi, proprio in questi momenti, dobbiamo "rafforzare" la nostra Fede in Cristo, che ben ci conosce, e da sempre, perché vuole donarci quella Libertà e Pace duratura, che solo Lui può dare: "Vi ho detto questo perché abbiate pace in me. Nel mondo avete tribolazioni, ma abbiate coraggio: io ho vinto il mondo!" (Gv 16, 33). Sia questo il nostro reciproco Augurio: Ritrovare questa pace e serenità: con Dio, con noi stessi, e col prossimo, certi che solo in tal modo, avremo il cuore ricolmo di quella "Pace di Dio, che supera ogni intelligenza". (Fil 4, 7). A tutti, tanta pace e serenità. Una buona giornata! 


di A cura della Parrocchia "San Giuseppe" Mandatoriccio Mare | 20/04/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it