We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Inclusività, il 27 febbraio evento presso l’oratorio centro Salesiani


“O tutti o nessuno”, quando lo sport diventa ambito privilegiato per l’inclusione e la socializzazione. Prosegue il cammino di iniziative sinergiche in rete con tutti i soggetti del territorio, finalizzati a promuovere una cultura della inclusività e partecipazione attiva in tutti i settori delle persone con disabilità portata avanti dalla Arcidiocesi di Rossano Cariati. Da qui nasce l’evento “O tutti o nessuno” che si terrà lunedì 27 febbraio 2023 alle ore 15 nei locali dell’Oratorio centro Salesiani nell’area urbana di Corigliano Scalo. Un appuntamento promosso in collaborazione tra l’Ufficio diocesano per la pastorale delle persone con disabilità diretto da don Agostino Stasi e l’ufficio diocesano sport e tempo libero guidato da don Rocco Grillo, in sinergia con l’Unione italiana ciechi e la Polisportiva Olimpya. L’obiettivo è promuovere l’inclusione delle persone con disabilità anche in ambito sportivo. Questa giornata sarà caratterizzata dalla pratica di una disciplina sportiva che si chiama “Torball”, che può essere praticata sia da persone cieche che vedenti. Questo evento vedrà coinvolte soprattutto le realtà sportive del territorio, grazie alla bravura e professionalità dei ragazzi dell’unione italiana ciechi e della polisportiva Olimpya.


di Redazione | 26/02/2023

Pubblicità

Le (tre) Tentazioni di Satana

Mandatoriccio: Le (tre) Tentazioni di Satana

Cosenza, 26/02/2023
di A cura della Parrocchia "San Giuseppe" Mandatoriccio Mare

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it