We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Al via il 2° corso di filosofia organizzato dal Circolo culturale rossanese


di  ANTONIO IAPICHINO - Prosegue il cammino del Circolo culturale rossanese, “Giuseppe Converso”. Azioni diversificate nei vari momenti dell'anno. Ora, venendo incontro a sollecitazioni provenienti da settori diversi della città, sta organizzando il secondo corso di filosofia, sul tema “Alle origini della filosofia mediterranea e greca”, dal primo Umanesimo ai  primi Sistemi filosofici alla ricerca della felicità. L’uomo interroga se stesso per cercare  risposte alle domande di senso e di destino. Il pensiero debole e il pensiero forte , tenuto dal docente-relatore Francesco Filareto, professore emerito di Filosofia e Storia nel Liceo classico “San Nilo” di Rossano. Il Corso é gratuito, è pubblico, è inoltre inter-generazionale, destinato alle diverse fasce di età (dagli adolescenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori agli adulti), incoraggiati dalla sperimentata  ottimamente riuscita del primo corso, La informiamo che il secondo corso avrà la durata di sei incontri: Il primo si terrà giovedì, 23 febbraio, i successivi si terranno ogni venerdì nei giorni  4 – 10 - 17- 24 e 31 marzo p. v, dalle ore 17.30 alle 19.30  (“lectio magistralis” e  disputatio”); nella sala rossa “Giovanni Sapia” di palazzo “S. Bernardino” – nel Centro Storico di Rossano.  Il corso ha il patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione comunale della Città di Corigliano Rossano, delle scuole superiori e di  associazioni culturali.


di Redazione | 22/02/2023

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it