We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Tropea (Vibo Valentia) - MASTERCHEF TROPEA, I SURICI PROTAGONISTI


In Calabria è possibile fare delle vere e proprie esperienze gastronomiche con pesce fresco ed autentico dei nostri mari, senza alcuna necessità di scomodare, per accogliere i nostri ospiti in tutti mesi dell’anno, pesci, prodotti e piatti di altri mari e di altri Paesi o emisferi, così come purtroppo spesso accade per un’inclinazione oicofobica che va governata e superata. È esattamente con questo spirito e con questo approccio che nella selezione delle altre materie prime per la prova in esterna di Masterchef nel Principato di Tropea dedicato alla nostra cipolla rossa, che ha fatto registrare un milione di spettatori su Sky, abbiamo voluto che co-protagonisti fossero anche i nostri surici (in italiano pesce pettine), tra quelli più identitari, ricercati e proposti dalla ristorazione della nostra destinazione.

È quanto dichiara il Sindaco Giovanni Macrì esprimendo soddisfazione per la qualità e la forza identitaria e distintiva del preciso messaggio esperienziale che da Tropea – sottolinea – abbiamo voluto e saputo trasmettere insieme alla Regione Calabria – Assessorato all’agricoltura con il Gal Terre Vibonesi e Flag dello Stretto, il Consorzio della Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp e l’Associazione Albergatori Tropea (ASALT).

Insieme ai surici – prosegue il Primo Cittadino – ed alla Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp, divenuta ormai sempre più icona internazionale della Calabria, abbiamo impreziosito il paniere identitario calabrese, sul quale si sono cimentate le due squadre in gara per Masterchef, col pesce spada e col famoso pecorino del Monte Poro, con agrumi e alici, gambero rosso, patata della Sila Ipg, ‘nduja di Spilinga, liquirizia e cedro.

Siamo sempre più convinti – aggiunge – che quella della valorizzazione intelligente della biodiversità e dell’enogastronomia autentiche dei nostri territori resti la leva strategica per continuare a rafforzare la forza e l’attrattività turistica complessiva e competitiva della destinazione Calabria nel mondo 365 giorni l’anno.

Ed è in questa cornice e prospettiva che – sottolinea – come Amministrazione Comunale continueremo a privilegiare, nella massima sinergia auspicabile con tutti gli attori territoriali e regionali, tutti gli strumenti e le iniziative finalizzate a consolidare, anche in chiave di eco-sostenibilità e di qualità della vita, la riconoscibilità diffusa del brand e dell’esperienza Tropea.

Colgo l’occasione – conclude Macrì – per ringraziare, insieme a tutti gli altri partner, soprattutto l’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo ed il direttore generale del dipartimento Giacomo Giovinazzo per la sensibilità ed il sostegno ancora una volta dimostrato dalla Regione Calabria per la migliore riuscita di proposte ed eventi di qualità e di portata regionale che, come nel caso della tappa di Masterchef a Tropea, è stata una straordinaria e formidabile vetrina promozionale e nazionale per tutta la nostra terra.


di Redazione | 19/01/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it