We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - L'Iis Palma avvia progetto su alimentazione e marketing territoriale


Valorizzare la vocazione del nostro territorio, esaltando le sue tipicità e i suoi prodotti distintivi con occhio attento anche ad una sana educazione alimentare. Sono questi gli obiettivi principali del progetto, avviato dall’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Palma” di Corigliano-Rossano, legato all’educazione alimentare, al marketing e al territorio, focalizzato sul Clementino. L’eccellenza alimentare tipicamente nostrana entra a far parte e diventa protagonista di un percorso formativo che, fortemente voluto dal dirigente scolastico, a Cinzia D’Amico, si propone di sensibilizzare gli alunni, sempre più digitalizzati e tecnicizzati, sull’importanza di un sano e adeguato regime alimentare nonché di promuovere il patrimonio di tradizioni tramandate dai nostri avi in un territorio a spiccata vocazione agricola.  Passato e presente si intrecciano alla perfezione, al fine di dare piena consapevolezza agli studenti delle caratteristiche e delle potenzialità della terra in cui vivono, fornendo quel bagaglio di conoscenze e di esperienze da fare proprie e da divulgare a loro volta. Di fondamentale importanza, in tal senso, l’attenzione all’ambiente e alla produzione ecosostenibile, al centro del progetto di cui è referente il prof. Peppino Giovazzino e che ha trattato diverse tematiche. Tra queste: i principi alimentari essenziali; le conoscenze nutrizionali e fisiologiche/rapporto tra cibo e salute; i percorsi di conoscenza della natura e del mondo agricolo; la filiera alimentare- ciclo produttivo del Clementino; le sue qualità organolettiche e nutrizionali; il rapporto Territorio-Clementino la produzione, la commercializzazione e la trasformazione; l’azione di marketing; il Clementino come spuntino a scuola.

Al fine di fornire ai ragazzi una consapevolezza reale della filiera produttiva e commerciale, gli stessi, accompagnati dai docenti, hanno visitato un’azienda operante sul territorio, dove hanno potuto osservare da vicino tutte le fasi di lavorazione del prodotto, dall’arrivo al confezionamento e preparazione prima dell’immissione sui mercati. Nel corso dell’incontro con il presidente Natalino Gallo, i ragazzi hanno avuto modo di porre numerose domande e di conoscere quali sono stati i principali cambiamenti che hanno riguardato il mondo agricolo, comprendendo l’importanza di acquisire solide competenze per poter operare nel settore poiché, come è stato ampiamente ribadito, lo studio e la preparazione sono sempre le armi vincenti per avere successo in qualsiasi percorso di vita scelto.


di Redazione | 18/01/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it