We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Si amplia la schiera dei ministranti nella parrocchia San Giovanni B.


di  ANTONIO IAPICHINO - La parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto, guidata da don Giuseppe Ruffo ha vissuto un altro appuntamento importante. In occasione della liturgia cristiana che rappresenta la manifestazione di Dio a tutti i popoli attraverso il Bambino Gesù, si è svolta la cerimonia di vestizione dei ministranti, meglio conosciuti come chierichetti. Si è arricchito, dunque il ’piccolo clero’ di questa parrocchia in continua evoluzione. Altri sei ragazzi della comunità parrocchiale della zona sotto-ferrovia di Mirto, infatti, hanno ricevuto la “veste bianca” con la quale hanno iniziato in questo nuovo anno liturgico il loro cammino al  servizio del Signore. Altri dieci, invece, hanno rinnovato di fronte alla comunità il loro impegno di servizio e la loro scelta di Dio come ideale nella propria. “Essere un ministrante non è solo un compito liturgico - ha evidenziato don Ruffo - ma chiede di comportarsi come “veri discepoli” del Signore Gesù”, cioè vivendo con carità, generosità, disponibilità e gioia la vita oltre che il servizio. Un cammino, questo, importante ed entusiasmante attraverso il quale potranno fare esperienza di un contatto più diretto con Gesù Eucarestia”.   


di Redazione | 13/01/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it