We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Caruso: Lavoriamo per arginare pratica incivile abbandono rifiuti


“La pulizia straordinaria degli alvei e degli argini dei fiumi cittadini sta andando avanti, ma sta prendendo più tempo del previsto per la grave situazione di criticità riscontrata anche per la presenza di vere e proprie discariche abusive sulle sponde”. Lo afferma il sindaco Franz Caruso, soffermandosi sul senso di civiltà che deve tornare a primeggiare a Cosenza a difesa del decoro urbano che rappresenta il biglietto da visita della città.

"Non comincia oggi la nostra battaglia contro il fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti sul territorio cittadino – prosegue il sindaco Franz Caruso – Su questo fronte, insieme all’assessore Sconosciuto, ci siamo messi a lavorare sin dal nostro insediamento ripulendo e bonificando vaste aree che, però, puntualmente sono ritornate ad essere ricettacolo di altra spazzatura. Per questo stiamo mettendo a punto una serie di nuove iniziative per arginare il fenomeno, non ultimo, un sistema di videosorveglianza previsto nel nuovo Piano de Rifiuti che garantirà anche un maggiore controllo del territorio e certamente servirà se non a eliminare definitivamente, come auspico, quanto meno a circoscrivere questa pratica incivile. Nel frattempo proseguiamo nelle bonifiche e nella pulizia straordinaria dei fiumi, toccando zone che sono rimaste abbandonate per diversi anni grazie al protocollo d’intesa che ho siglato con il commissario straordinario di Calabria Verde, dottor Giuseppe Oliva”.


di Redazione | 13/01/2023

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it