We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bocchigliero (Cosenza) - Comune ha aderito al progetto, 'Crea un bosco diffuso'


L’Amministrazione comunale di Bocchigliero, guidata dal sindaco Alfonso Benevento, anche quest’anno ha aderito al progetto, “Crea un bosco diffuso con il Ministero della Transizione ecologica e i Carabinieri della Biodiversità”. Presso il parco giochi, in Via Riforma, sono state messe a dimora alcune piantine di alberi autoctoni. Il Corpo Forestale dei Carabinieri di Savelli, insieme agli alunni delle scuole locali, accompagnati dagli insegnanti, hanno piantato otto alberi. Ogni piantina viene geo-referenziata, in modo tale che sul sito dedicato al progetto sia possibile identificare ogni singola pianta, la specie/varietà, il luogo e la data di messa a dimora. Dunque, <>. Agli amministratori comunali non sono mancate parole di ringraziamento verso il Corpo Forestale dei Carabinieri di Savelli, i ragazzi del S.C.U. Bocchigliero, l’Associazione odv Silambiente Bocchigliero, i dipendenti comunali, gli insegnanti e soprattutto loro, i ragazzi e le ragazze, “ai quali – hanno commento gli amministratori - speriamo di aver insegnato qualcosa di importante, perché piantare un albero è simbolo di speranza, di attaccamento alle proprie radici, di amore e cura per il verde”. Antonio Iapichino


di Redazione | 03/12/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it