We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Agenda Urbana e Cis-Centro Storico, Caruso: Stiamo rispettando il cronoprogramma


“Sono stati pubblicati altri 6 nuovi bandi (3 ricadenti nel programma Agenda Urbana ,2 nel CIS ed 1 del settore Protezione Civile) per la realizzazione di interventi di straordinaria importanza nel territorio comunale, che i cittadini aspettavano da tempo”. Lo annuncia il sindaco Franz Caruso, particolarmente soddisfatto per il lavoro che si sta portando avanti nell’espletamento delle procedure, tutte molto contingentate, per l’attuazione di Agenda Urbana e del Contratto Istituzionale di Sviluppo per il Centro Storico.

Si tratta di opere che, una volta realizzate - prosegue il Primo Cittadino – cambieranno volto alla città, attuandone una vera riqualificazione e riordino. In questa direzione è da ascrivere la riconversione dell’area di Portapiana che prevede, anche, la rifunzionalizzazione del parcheggio interrato e dell’intera area verde sovrastante, che i residenti ed i fruitori dei servizi posti in quella zona, aspettavano da circa un ventennio. Così come di straordinaria rilevanza sono la ristrutturazione dell’Oratorio di San Gaetano che diventerà Laboratorio per associazioni del terzo settore e imprese artigiane, l’intervento Gud - Giardini Urbani Diffusi a Santa Lucia, gli interventi di urbanismo tattico per la riqualificazione di Bosco de Nicola ed il consolidamento del muro storico di via Petrarca all’altezza della fontana dei 13 canali con fondi di Protezione Civile. A voler tacere, ovviamente, di tutti gli altri lavori oggetto dei bandi di pari valenza e prestigio che rilanceranno la nostra meravigliosa Cosenza Vecchia”.

“Con la pubblicazione di questi altri sei bandi – conclude il sindaco Franz Caruso – stiamo osservando pedissequamente il cronoprogramma degli interventi infrastrutturali imposti, per rispettare l’obbligazione giuridicamente vincolante per tutti i 23 interventi, undici per il CIS   e 12 per Agenda Urbana , di pubblicazione dei bandi di gara entro il 31 dicembre 2022.  A tal fine è stata messa in campo una lotta impari contro il tempo grazie ad un’attività diuturna, costante e continua, seguita passo passo dal consigliere delegato Francesco Alimena, portata avanti da tutto lo staff tecnico del settore 11 con il contributo rilevante e prezioso del responsabile del RUC, Luigi Aquino”.

In particolare i lavori messi a bando sono:

  1. Realizzazione di spazi di partecipazione e inclusione sociale nei parchi urbani della città di Cosenza - riqualificazione area quartiere Bosco de Nicola", per un importo pari € 578.063,06;
  2. Riqualificazione territoriale tramite i Giardini Urbani Diffusi per € 730.729,00;
  3. Recupero funzionale, riuso e allestimento di edifici e spazi nel centro storico di Cosenza per la realizzazione di spazi per incubatore di idee e laboratori creativi, co-working, co- living - Lavori di restauro al Complesso di San Gaetano per un importo pari a € 863.000,00;
  4. Consolidamento del centro abitato di Cosenza loc. via Petrarca per € 226.591,54
  5. Realizzazione di spazi di partecipazione e inclusione sociale nei parchi urbani della città di Cosenza e della città di Rende - Passerella Parco Nicholas Green al confine tra Cosenza e Rende, per € 188.800,00;
  6. Riqualificazione dell’area di Portapiana con sistemazione del parcheggio per la completa fruizione per € 499.741,93

di Redazione | 19/11/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it