We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Tropea (Vibo Valentia) - TROPEA OMAGGIA GLI CHEF STELLATI CALABRESI


I numeri turistici di questo 2022 che ci avviamo a concludere con importanti traguardi stanno confermando, insieme all’ormai riconosciuto, notevole valore economico, anche quello socio-culturale e identitario del turismo enogastronomico; una declinazione dei turismi tra le più feconde dal punto di vista dell’indotto che determina ma anche e soprattutto tra quelle che di più favoriscono senso di appartenenza, comunicazione interna, riscoperta e valorizzazione del complessivo patrimonio autoctono e distintivo dei territori.

È quanto dichiara il Sindaco Giovanni Macrì cogliendo l’occasione, nella cornice di questa riflessione su un fenomeno che è sì turistico ma che coinvolge più aspetti dello sviluppo locale, da quello della reputazione eco-sostenibile di una destinazione alla tutela della biodiversità e della sovranità alimentare all’appeal dei marcatori identitari distintivi agroalimentari come ad esempio la Cipolla Rossa di Tropea Igp Calabria, per complimentarsi con i 7 chef stellati calabresi che hanno confermato anche quest’anno il prestigioso riconoscimento assegnato dalla Guida Michelin ai migliori ristoranti del Belpaese.

Da Caterina Ceraudo di Dattilo di Strongoli a Nino Rossi del Qafiz di Santa Cristina d'Aspromonte, da Antonio Biafora dell’Hyle di San Giovanni in Fiore a Riccardo Sculli del Gambero Rosso di Marina di Gioiosa Ionica, da Luigi Lepore di Lamezia Terme a Nicola Annunziata del Pietramare Natural Food di Isola di Capo Rizzuto, fino a Luca Abbruzzino di Catanzaro.

Ognuno di loro – aggiunge il Primo Cittadino – continuerà a rappresentare non soltanto un esempio di formazione e di professionalità, di sperimentazione e di qualità, di valorizzazione delle materie prime della nostra terra e di capacità di narrazione esperienziale di piatti e prodotti, ma anche degli autentici ed autorevoli esempi di ritorno manageriale nella loro terra, dei cui sapori e delle cui emozioni continueranno ad essere tra i più efficaci ambasciatori in Italia e nel mondo.

A tutti loro, così come a tutti le donne e gli uomini che ogni giorno, nelle trattorie e nelle cantine, nei ristoranti e nella ricettività conservano, animano e promuovono la migliore ed inimitabile tradizione enogastronomica di questa terra, dalla costa all’entroterra giunga – conclude Macrì – il ringraziamento e l’incoraggiamento a proseguire con orgoglio ed e a testa alta per il consolidamento dell’appeal turistico della Calabria.


di Redazione | 16/11/2022

Pubblicità

Nel Pnrr la nuova sanità

Paola: Nel Pnrr la nuova sanità

Cosenza, 16/11/2022
di Redazione

VISITA NOTTURNA DI SGARBI AD ALTOMONTE

Altomonte: VISITA NOTTURNA DI SGARBI AD ALTOMONTE

Cosenza, 16/11/2022
di Redazione

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it