We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bocchigliero (Cosenza) - Tanta gente alla Giornata dei sapori autunnali


di ANTONIO IAPICHINO - Gioia ed entusiasmo hanno caratterizzato la folta partecipazione di pubblico in occasione di una piacevole iniziativa pianificata con cura a Bocchigliero. Un’intera giornata dedicata ai sapori autunnali. L’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Alfonso Benevento, ha visto la partecipazione attiva, anche, della parrocchia “Santa Maria Assunta”, guidata da padre Onofrio Farinola, con ben due stand, ma anche associazioni di volontariato, commercianti, artigiani e privati cittadini. Tutti insieme per realizzare un’attività che ha coinvolto l’intera comunità bocchiglierese. Non solo una ‘sagra della castagna’, ma un’azione ricca di significati. Primo fra tutti la socializzazione e l’aggregazione fra i residenti e i gentili ospiti giunti da diversi paesi dell’hinterland. E non solo. Fra gli altri, un folto gruppo è arrivato da Mirto Crosia. I partecipanti sono venuti in auto e persino con un pullman. Si tratta dei giovani della parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto che, capitanati dal parroco, don Giuseppe Ruffo, hanno avuto modo di interloquire e stare insieme ai propri coetanei bocchiglieresi. Lo stesso don Ruffo, nella mattinata, ha presieduto la celebrazione Eucaristica nella chiesa madre di Bocchigliero, la “Messa della castagna”, con la benedizione dei frutti autunnali e la distribuzione ai presenti dei sacchetti di carta riciclata con all’interno le castagne, come simbolo dei doni della terra che Dio fa all'uomo, ma anche un richiamo alla condivisione. A seguire, all’esterno, padre Farinola ha benedetto gli stand situati in Piazza del Popolo, la piazza antistante la chiesa. Il folto pubblico, fra l’altro, ha potuto degustare e apprezzare ottimi piatti. Nel pomeriggio, ancora attività musicali e ricreative, addolcite dalle signore del luogo che, con generosità, hanno preparato al momento i tradizionali fritti, insieme anche ai piatti dell'integrazione, proposti dalle beneficiarie del progetto Sprar. La serata, invece, è stata animata dal gruppo folkloristico “I setti facci”.  


di Redazione | 05/11/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it